SPECIALE Governo Conte - Salvini - Di Maio


Il 4 Marzo 2018 ci sono state le nuove elezioni nazionali dopo ben cinque anni. Chi ha vinto?
Nessuno, anche se alcuni politici pensano di esser stati i vincitori.

In base ai dati a disposizione:
  • TOTALE cittadini in Italia:
    60.483.973
  • TOTALE aventi diritto al voto:
    46.505.350
  • TOTALE elettori recatesi alle urne:
    33.923.321
  • Schede non valide (bianche o nulle):
    1.082.296
  • TOTALE schede valide
    32.841.025

Dunque, in base ai dati ufficialii partiti seduti in Parlamento sono stati scelti dal 54,29% del totale dei cittadini italiani, ovvero da quasi 33 milioni di cittadini (quelli che hanno invalidato la scheda sono esclusi dal conteggio).


L' accozzaglia del centro-destra (Lega-Salvini, Forza Italia con Berlusconi, Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni e UDC con Fitto) ha preso 12.152.345 voti.
Il MoVimento 5 Stelle con Luigi di Maio premier ha preso 10.732.066 voti.
La Lega di Matteo Salvini ha preso 5.698.687 voti.
Dunque:
  • La Lega di Matteo Salvini rappresenta
    il 9,42%    di tutti i cittadini italiani (il 100%)
    il 12,25%  di tutti gli aventi diritto al voto (il 100%)
    il 16,79%  di tutti gli elettori recatesi alle urne (il 100%)
  • Il MoVimento 5 Stelle di Luigi di Maio rappresenta
    il 17,74% di tutti i cittadini italiani (il 100%)
    il 23,07%  di tutti gli aventi diritto al voto (il 100%)
    il 31,63%  di tutti gli elettori recatesi alle urne (il 100%)
  • Il Governo Conte, dunque, rappresenta
    il 27,16% di tutti i cittadini italiani (il 100%)
    il 35,32%  di tutti gli aventi diritto al voto (il 100%)
    il 48,42%  di tutti gli elettori recatesi alle urne (il 100%)

Si sono alleati ma, sino a qualche giorno prima delle elezioni del 4 marzo 2018, Di Maio e Salvini se le sono dette di tutti i colori.
Quando Luigi Di Maio, diceva
« Matteo Salvini sta votando una legge che porterà al governo, di nuovo, Alfano, Renzi e Berlusconi. Ma tanto basta che gli assicurano la poltrona a quello e se ne sta zitto»

Salvini, invece, parlando di Di Maio e dei 5stelle...
« Io non dò le chiavi del mio Paese in mano a gente [nel video parla dei politici del M5stelle] che cambia idea ogni quarto d' ora, e penso a Di Maio »





INDICE PRINCIPALE
Clicca sulla sezione desiderata per visualizzarla. Clicca su "Torna all'indice" per tornare a questo menu
  1. Leggi - Decreti - Proposte di Legge
  2. Matteo Salvini - Lega
  3. Luigi Di Maio - M5s
  4. Fake News - Bufale
  5. Articoli dagli altri quotidiani


LEGGI - DECRETI - PROPOSTE DI LEGGE





• Lega e M5s bocciano la Commissione sulle Periferie

Lega e M5s hanno votato contro l' istituzione della Commissione d' inchiesta sulle Periferie avviata dalla scorsa Legislatura che ha permesso, grazie a poteri di autorità giudiziaria, comprendere situazioni locali delle zone più difficili del Paese avviando allo stanziamento di fondi per progetti e riqualificazioni

• Ecco la TV di regime: Tg2 Post voluto dal direttore del Tg2, un fascista, amico di Salvini, nominato dal Governo
Ieri, Salvini era ospite del nuovo programma di intrattenimento che tratta di politica voluto da Gennaro Sangiuliano, il nuovo direttore del Tg2, vicedirettore del quotidiano di destra Libero, militante del partito fascista MSI e amico di Matteo Salvini.
L' AgCom richiama ancora una volta la Rai perché l' informazione è orientata solo a favore del Governo Conte, in special modo nella figura di Salvini ormai "divinizzata" dalle reti Rai, Sky e da Mediaset


• Legittima difesa: ecco il testo della legge e cosa realmente cambierà
Ecco il testo delle modifiche di legge (non pubblicato dai giornali) e l' analisi di ogni comma.
Salvini ha realmente concesso al cittadino il diritto di sparare a chiunque?


Nella bozza della manovra è stata eliminata la parte relativa all' aumento delle pensioni di invalidità dagli attuali 285 euro al mese ai 780 euro proposti da Di Maio e Salvini prima delle elezioni del 4 marzo 2018. La Lega afferma « Non ci sono soldi peri disabili. La manovra, così com'è, non la votiamo ».
Il giurista Giacobini invoca "l' abuso di credulità popolare" visto che i due ministri sapevano benissimo che non era possibile attuare tutte le promesse della campagna elettorale



Il Decreto Sicurezza di Matteo Salvini sta già gettando per strada tantissimi extracomunitari che hanno perso la protezione umanitaria, donne con bambini, giovani che studiano e altri che lavorano.
La maggior parte dei migranti, però, proviene da nazioni con le quali l' Italia non possiede accordi per il rimpatrio, portando così queste persone senza un posto dove vivere, e senza il lavoro o il percorso di studi che stavano frequentando


• Il giornalista Ruotolo senza scorta: una vendetta di Salvini? L' inchiesta di SkyTg24 sui video xenofobi pro-Salvini

Nel 2018, da quando sono al governo Lega e M5s, è stata tolta la scorta anche al Capitano Ultimo, colui che ha arrestato il boss Totò Riina, a Vincenzo Conticello, imprenditore che ha denunciato la mafia siciliana dacché chiedevano lui il pizzo, ad Antonio Ingroia, che indaga sulla mafia (e trattativa Stato-Mafia) dai primi anni '90 a fianco di Falcone e Borsellino, a Donatella di Cesare, scrittrice che ha parlato, nei suoi libri, dei crimini nazifascisti del secolo scorso.

Nei mesi antecedenti le elezioni del 4 marzo 2018, il giornalista Sandro Ruotolo ma anche SkyTg24 indagò sugli influencer razzisti che stavano manipolando la scelta di voto di tantissimi utenti, giovani e meno giovani, assidui frequentatori dei social.

Con una serie di video fake creati ad arte, istigavano l' odio nelle persone portandoli a votare il partito di Matteo Salvini, Lega Salvini Premier, quello costituito a fine 2017 per aggirare la condanna inflitta al partito Lega Nord per i 49 milioni di euro di soldi pubblici rubati.


Il ministro della difesa Elisabetta Trenta sulla sua pagina Facebook (ormai con gli elettori si comunica così) annuncia di aver ceduto definitivamente la Spiaggia di Porto Tramatzu (Cagliari) ai sardi, dopo 40 anni di servitù militari. Due domande:
quanto territorio è ancora in mano ai militari? E le bonifiche delle zone "liberate", verranno attuate? Da chi? Ci dobbiamo realmente credere?









• Le promesse non mantenute e quelle tradite dal MoVimento 5 Stelle



Per anni sia Di Maio (e tutti i politici 5stelle) sia Salvini (e tutti gli altri politici della LEga) hanno attaccato (seppur giustamente) l' azione del decreto legge n. 237/2016 con il quale il Governo Gentiloni, appena insediatosi, salvò Monte Paschi di Siena, Pop Vicenza e Veneto Banca.

Oggi, con un decreto approvato in tutta fretta, forse per nasconderlo agli elettori 5stelle e Lega, il Governo Conte salva Banca Carige: se questa banca non sarà in grado di restituire i soldi presi in prestito, ci penserà lo Stato (ovvero i contribuenti, cioè noi) a farlo, e se la banca avesse bisogno di una ricapitalizzazione, potrà chiedere l’intervento dello Stato.

Così come riporta ilSole24ore, il decreto è identico a quello che approvò il Pd quand' era al governo.Come la prenderanno gli elettori?


« Il ministro Costa dice di non aver mai firmato atti che autorizzano le trivellazioni ma non dice che i suoi uffici invece hanno dato pareri positivi per le trivellazioni in Adriatico e ultimo alla Shell nell'area del parco di Lagonegrese, se il ministro pensa di non avere la responsabilità politica di ciò che i suoi uffici fanno allora siamo messi molto male ».

Lo dichiara Angelo Bonelli dei Verdi che aggiunge "una cosa è certa, che sino ad oggi il ministro Costa e Di Maio hanno votato e presentato norme come il condono edilizio, i fanghi tossici da spargere sui suoli agricoli con presenza di diossine, il Sì all'Ilva, e non hanno invece presentato e votato norme che abrogavano ad esempio l'articolo 38 della legge sblocca Italia o che introducessero il divieto dell'air gun nelle ricerche petrolifere da loro promesso in campagna elettorale".



Il «saldo e stralcio» rischia di diventare un bel regalo di Natale anche per gli evasori «professionali». Grazie al fatto che il meccanismo di pagamento della sanatoria si basa sul reddito Isee, potranno essere notevolmente avvantaggiati.

I tetti di reddito Isee stabiliti nel «saldo e stralcio» non sono affatto così bassi per quello che si profila come un vero e proprio condono, anche se la Lega voleva partire addirittura da un tetto di 30mila euro. Un’Isee di 20mila euro, ad esempio, rappresenta una coppia con un figlio che guadagna un reddito netto di 30mila, che dispone di una casa di proprietà con rendita catastale di 500 euro, che ha un conto in banca con 15mila euro di risparmi e ha accumulato, e che infine ha un patrimonio di 25mila investito in titoli pubblici. Insomma, una situazione economica che non si può certo definire critica. Anzi.

Il condono che salva i padri di Di Battista e Di Maio
Il Sole 24 Ore, che teneva il conto, dice che questo è il decimo condono contenuto nella Manovra del Popolo. Le altre nove le conoscevamo, ma la notizia – fatta circolare dal Partito Democratico – che del saldo e stralcio per le cartelle esattoriali potrebbero beneficiare anche i padri di Di Maio e Di Battista condisce con un tocco di surreale il tutto.

Eliminazione della prescrizione nei reati: l' emendamento dei 5stelle che nessun partito vuole
 Il ministro della giustizia Alfonso Bonafede (M5s) conferma che, nel decreto Anticorruzione, ci sarà l' emendamento sull' eliminazione della prescrizione dopo il primo grado. Nell' intervista su SkyTg24, però, il ministro per la pubblica amministrazione Giulia Bongiorno (Lsp) ha esposto la sua netta contrarietà. Proprio 14 anni fa, l' assoluzione, per avvenuta prescrizione, di Giulio Andreotti, difeso all' epoca proprio dall' avvocatessa Bongiorno, per il reato di associazione mafiosa.
Gelimini e Bernini di Forza Italia parlano di "logica manettara e forcaiola"

In un intervista al Corriere della Sera, il professore Pasquale Tridico, economista e consigliere fidato di Di Maio, spiega i requisiti per accedere al Reddito di Cittadinanza, come effettuare la domanda e che tipo di controlli che verranno effettuati per stanare i "furbetti".
Si dovranno seguire corsi, ricercare attivamente lavoro e svolgere lavori di pubblica utilità rendendo impossibile lavorare a nero. Tridico lasciò la squadra di governo formata da Di Maio dopo l' alleanza con la Lega di Salvini ma prosegue, ancora oggi, a seguire l' attività del M5s.

La manovra fiscale del Governo Conte approvata dal consiglio dei ministri ha confermato la cosiddetta "quota 100" per andare in pensione. In realtà, 100 si riferisce al requisito minimo dei 38 anni di contributi, passando, così, a quote 101, 102, e così via... Ecco come funziona e chi ne sarà avvantaggiato

Da anti-casta a membro della casta. 
Gli elettori insorgono per il post del deputato 5stelle Emanuela Corda che, dalla lotta - attuata sin dal 2013 - contro le basi militari in Sardegna, si ritrova ad affermare che « la base militare di Decimomannu è un' opportunità per la Sardegna e l' Italia intera».
Sottolinea anche la preoccupazione per la perdita del lavoro dei militari tedeschi della base sarda anziché, come faceva negli anni passati, della salute degli abitanti a causa delle sostanze mortali gettate nei terreni dove agricoltori e allevatori vivono

«Se Salvini avesse voluto risolvere il problema dell' immigrazione, avrebbe colpito gli sfruttatori, e non i migranti». Intervista a Karima, mediatrice culturale
Karima, mediatrice culturale che opera nei porti dove sbarcano i migranti, ci racconta la situazione attuale, i problemi della mala gestione dell' accoglienza, e gli effetti pericolosi del Decreto Salvini.
« Il problema non è il migrante, ma chi sfrutta il migrante » spiega Karima. Il decreto Salvini andrà ad eliminare gli SPRAR, ovvero quel sistema virtuoso gestito dai Comuni e controllato da polizia e carabinieri a favore dei CAS, le strutture private che troppe volte hanno lucrato sull' accoglienza facendo affari per milioni di euro

È stata una settimana orribile per la tragedia del ponte Morandi di Genova, ma anche di indignazione per tutto ciò che è accaduto intorno all' evento "grazie" ai membri del neo-governo insediatosi in Parlamento, Matteo Salvini, Luigi Di Maio, ma anche Toninelli, il ministro dei Trasporti..
Ecco un piccolo riassunto (anche di post dei social) di ciò che è accaduto.

Salvini detta le regole,Di Maio obbedisce. L'alleanza tra Lega e M5s si sta rivelando un grosso errore,soprattutto per i 5stelle
L' ultimo ordine di Matteo Salvini è stato di votare contro la reintroduzione dell' art. 18, eliminato dal Jobs Act di Renzi nel 2015. I 5stelle obbediscono. Come mostrano i video delle interviste, Luigi Di Maio ha da sempre affermato di volerlo reintrodurre, a differenza di Salvini che è, da sempre, a favore della sua abolizione

Benevento, i primi licenziamenti figli del Decreto Dignità. Ecco cosa non cambia con il decreto del ministro Di Maio
Nel dicembre 2017, preso dal tour in vista delle elezioni del marzo 2018, Luigi Di Maio annunciò di ripristinare l'art.18 e abolire il Jobs Act di Matteo Renzi. Oggi, però, il Decreto Dignità non realizza nessuna delle promesse, causando persino licenzimenti. I lavoratori della Nestlè di Benevento sono le prime vittime del Decreto Dignità secondo il quale, la "dignità di lavoratori e imprese", riportata nel nome del decreto legge, è completamente inesistente

Il Governo Conte chiude lo #SbloccaScuole del governo Renzi: tagliati 5 miliardi per riqualificazione scuole
Con la Legge di Stabilità del 2016, il Governo Renzi stanziò 480 milioni di euro per interventi di riqualificazione delle scuole. Oggi, il Governo Lega-M5s chiude questo fondo: dove finiranno i 5 miliardi non ancora spesi?

• Retromarcia dei 5stelle: nessun taglio agli F-35.Ecco i video quando Di Battista e Di Maio chiedevano al governo Pd di non acquistarli
In un discorso del giugno 2013, Alessandro Di Battista, ex deputato del MoVimento 5 Stelle, urlava l' incoerenza del Pd che aveva promesso, in campagna elettorale, dei tagli sull' acquisto degli F-35 (definiti da Di Battista "strumenti di morte"): promesse, a suo dire, non mantenute.
Nel 2015, Luigi di Maio, ospite da Enrico Mentana, affermò « Il programma F-35 ci costa 50 miliardi di euro. Il programma non prevede penali se ne usciamo, il Canada l' ha già fatto».
Oggi, invece, il ministro della difesa Trenta, scelta e voluta da Di Maio, ha confermato l' acquisto degli F-35 che costano 100 milioni l' uno

• Decreto Terremoto: M5s e Lega bocciano la sospensione delle tasse ai terremotati di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria
Durante le votazioni dei vari emendamenti del Decreto Terremoto, il Movimento 5 Stelle e la Lega di Salvini bocciano la sospensione delle tasse ai terremotati di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.
Solo nel cratere dell'Aquila dovremo versare 75 milioni di euro. « Come faremo a rialzarci? » commenta Luciano D'Alfonso, presidente della Regione Abruzzo. Ad essere colpiti, solo in Abruzzo, saranno 350 soggetti tra imprese e persone fisiche residenti.

Dopo la Riforma Fornero,Jobs Act e Decreto Dignità, le brutte notizie per i lavoratori restano.Le positive,ancora lontane
Il Decreto Dignità è stato elogiato da Matteo Salvini « Di Maio ha fatto un ottimo lavoro ». Peccato che il decreto non restituisce alcuna dignità a nessuno dei lavoratori, né tantomeno quelli licenziati illegittimamente

• L' accordo firmato dal premier Conte sugli immigrati non vale niente. Ecco perché
Una ripartizione volontaria significa che ogni nazione sceglie se e come prendere quote di immigrati. Ovviamente non lo sceglierà nessuno.
L'accordo è una farsa. « E' stato un lungo negoziato, ma l'Italia da oggi non è più sola» ha affermato il premier Giuseppe Conte lasciando il vertice europeo visibilmente soddisfatto anche se, in realtà, il negoziato non ha prodotto nulla: l' Italia dovrà sempre accogliere gli immigrati senza lasciarli morire in mare

• Il governo Conte toglie la scorta alla prof minacciata da gruppi nazisti e fascisti
Minacciata di morte da gruppi neonazisti e neofascisti a causa dei suoi libri sugli ebrei e i campi di sterminio nazisti, Donatella di Cesare ricevette la scorta nel 2015. Ora, il Governo Conte gliela toglie senza un motivo

I meme più divertenti sul Governo Conte
Sui social network hanno iniziato a creare vignette divertenti su Conte e gli altri membri del governo. Ecco le più divertenti






MATTEO SALVINI - Lega



Salvini: « Gli immigrati irregolari sono 90mila » ma nel contratto di governo del maggio 2018 scrisse che erano 500mila
A pagina 27 del contratto di Governo Lega-M5s, Salvini gonfiò i numeri per far paura e convincere le persone che l'Italia era invasa dagli immigrati. Peccato che non era vero.
I numeri giusti c'erano, quelli ufficiali, ma gli italiani razzisti  non ci credevano. Oggi che Salvini svela di aver detto una menzogna, tutti continuano a credergli.
Questa è la dimostrazione che gli italiani vogliono solo un nemico al quale addossare tutte le colpe togliendosi le proprie responsabilità e chi seguire se non Salvini, un razzista e bugiardo DOC?

• Ecco la TV di regime: Tg2 Post voluto dal direttore del Tg2, un fascista, amico di Salvini, nominato dal Governo
Ieri, Salvini era ospite del nuovo programma di intrattenimento che tratta di politica voluto da Gennaro Sangiuliano, il nuovo direttore del Tg2, vicedirettore del quotidiano di destra Libero, militante del partito fascista MSI e amico di Matteo Salvini.
L' AgCom richiama ancora una volta la Rai perché l' informazione è orientata solo a favore del Governo Conte, in special modo nella figura di Salvini ormai "divinizzata" dalle reti Rai, Sky e da Mediaset



Nella bozza della manovra è stata eliminata la parte relativa all' aumento delle pensioni di invalidità dagli attuali 285 euro al mese ai 780 euro proposti da Di Maio e Salvini prima delle elezioni del 4 marzo 2018. La Lega afferma « Non ci sono soldi peri disabili. La manovra, così com'è, non la votiamo ».
Il giurista Giacobini invoca "l' abuso di credulità popolare" visto che i due ministri sapevano benissimo che non era possibile attuare tutte le promesse della campagna elettorale

• Il giornalista Ruotolo senza scorta: una vendetta di Salvini? L' inchiesta di SkyTg24 sui video xenofobi pro-Salvini
Nel 2018, da quando sono al governo Lega e M5s, è stata tolta la scorta anche al Capitano Ultimo, colui che ha arrestato il boss Totò Riina, a Vincenzo Conticello, imprenditore che ha denunciato la mafia siciliana dacché chiedevano lui il pizzo, ad Antonio Ingroia, che indaga sulla mafia (e trattativa Stato-Mafia) dai primi anni '90 a fianco di Falcone e Borsellino, a Donatella di Cesare, scrittrice che ha parlato, nei suoi libri, dei crimini nazifascisti del secolo scorso.

Nei mesi antecedenti le elezioni del 4 marzo 2018, il giornalista Sandro Ruotolo ma anche SkyTg24 indagò sugli influencer razzisti che stavano manipolando la scelta di voto di tantissimi utenti, giovani e meno giovani, assidui frequentatori dei social.
Con una serie di video fake creati ad arte, istigavano l' odio nelle persone portandoli a votare il partito di Matteo Salvini, Lega Salvini Premier, quello costituito a fine 2017 per aggirare la condanna inflitta al partito Lega Nord per i 49 milioni di euro di soldi pubblici rubati.


« Non sopporto la spettacolarizzazione » diceva Matteo Salvini nel 2015, proseguendo « Non dovrebbe trapelare nessuna notizia fino al processo » 

« Io non sopporto la spettacolarizzazione. Chiederei agli inquirenti, agli avvocati, ai magistrati, di fare tutto nel massimo riserbo e nel massimo silenzio. Non dovrebbe trapelare nessuna notizia, fino al processo non dovrebbe uscire nulla sui giornali. Poi non bisogna mai esibire un catturato. Se devi portare via uno, lo porti via di nascosto, la notte. Vedi Bossetti, per esempio »
Queste incredibili affermazioni sono di Matteo Salvini riferite nell' intervista del giornalista Carmelo Abbate di Panorama, il 4 febbraio 2015. Parole di Salvini che ha spettacolarizzato l' arrivo di Cesare Battisti all' aeroporto, di giorno, lui, Salvini, che il 4 dicembre 2018 riferì del blitz dei carabinieri di Palermo prima degli arresti, rischiando di mandare all' aria l' intera operazione delle forze dell' ordine contro la mafia.

L' Usb dei Vigili del Fuoco lanciano un messaggio a Matteo Salvini e alla sua circolare che ha, come obiettivo, lo sfratto di tutti gli abusivi (italiani e non).
« La circolare di Salvini » spiegano i Vigili del Fuoco « in tema di contrasto alle occupazioni abitative, in piena continuità con le indicazioni del suo predecessore Minniti, genera un clima di odio sociale, di caccia al povero (sia esso italiano o africano), di criminalizzazione delle lotte sociali, al quale non intendiamo categoricamente prendere parte. Noi non siamo un’appendice delle forze di polizia. Non sta a noi reprimere. Non chiamateci per sgomberare, non siamo la manovalanza della polizia. NOI SALVIAMO, NON SFRATTIAMO »

  • SALVINI PROMISE IL TAGLIO ALLE ACCISE SULLA BENZINA

Matteo Salvini, tra le tantissime promesse da Pinocchio, aveva promesso taglio accise dal 5 Marzo 2018. Come tutte le sue promesse, anche questa non l' ha mantenuta. Ma è una cosa normale, visto che cente ne spara e zero ne fa.



Nel 2005 Matteo Salvini protestò contro la rateizzazione dei 140 milioni di debiti della Lazio di Lotito
Ecco un giovanissimo Salvini che protesta contro la dilazione dei debiti della Lazio di Lotito

I 49 milioni non verranno mai restituiti. Con il nuovo partito "Lega per Salvini Premier", i conti del Carroccio sono al sicuro
A luglio 2017 scoppia lo scandalo dei 49 milioni di euro rubati dalla Lega Nord; a settembre il tribunale di Genova predispone il sequestro dei soldi sui conti della Lega, anche denaro che verrà accreditato in futuro; a dicembre nasce un nuovo partito, con uno Statuto a sè "Lega per Salvini Premier" (LSP); a marzo 2018, Salvini e Bossi rientrano in Parlamento e risultano essere nel nuovo partito LSP che avrà dunque propri conti correnti che non potranno essere toccati perché non sono di "Lega Nord"

• Blocco nave Diciotti: "grazie" a Salvini,l' Italia ha speso 200mila euro,cinque volte di più se i migranti fossero sbarcati
Un articolo di L' Avvenire fa un semplice calcolo di quanto, la sosta forzata e ingiustificata della nave della guardia costiera italiana Diciotti, sia costata agli italiani. Si tratta di 200mila euro circa. Se gli extracomunitari fossero stati accolti in un centro di accoglienza, i costi sarebbero stati cinque volte di meno

Nel 2008, ecco il Decreto "Salva-Benetton" del Governo Berlusconi votato da Matteo Salvini
Cadde il Governo Prodi, e, l' 8 maggio 2008, si insediò, per la quarta volta, Silvio Berlusconi. Dopo neanche un mese, ecco il cosidetto decreto "Salva-Benetton" che fu votato favorevolmente da, udite udite, Matteo Salvini che era già in Parlamento, sempre nella Lega Nord. Il decreto cancellò la legge del governo Prodi che legava gli introiti all' obbligo di rinvestirli nell' ammodernamento e manutenzione delle autostrade


Salvini denunciato per odio razziale: rischia 1 anno e 6 mesi di carcere
A fronte dei tantissimi tweet, post Facebook e dichiarazioni pubbliche del ministro Matteo Salvini, l'associazione Baobab Experience ha deciso di denunciarlo per fermare questa continua istigazione all'odio razziale. Si configura il reato secondo l' art. 604-bis del codice penale che punisce il reato con un anno e sei mesi di reclusione
Il 18 Febbraio 2017, in un' intervista a Recco, per la campagna di tesseramento al suo partito, Salvini, sui migranti, afferma che « Ci vuole una pulizia di massa anche in Italia via per via, quartiere per quartiere e con le maniere forti se serve, perché ci sono interi pezzi d’Italia fuori controllo »

• INCHIESTA di Tpi.it
 Lo strano caso delle doppie tessere della Lega: così Salvini si è fatto due partiti, uno per il Nord e uno per il Sud Italia
Il ministro dell’Interno e leader leghista Matteo Salvini ha sdoppiato in due il suo partito. Due formazioni parallele con statuti e simboli diversi. Il tesseramento taglia a metà la penisola: a Nord è (ancora) la Lega Nord per l’Indipendenza della Padania. A Sud, la Lega per Salvini Premier. E, al telefono con TPI, gli uffici della Lega sostengono di “essere stati costretti a farlo per questioni giudiziarie

Matteo Salvini è ancora consigliere del Comune di Milano: senatore, ministro dell' interno e consigliere comunale
Matteo Salvini è stato nominato ministro dell' Interno un mese fa ma risulta ancora consigliere di Milano dalla cui carica ancora non risulta essersi dimesso

• Salvini smentito, con le prove, dal ministro di Malta « Salvini la smetta di diffondere notizie scorrette »
Su Facebook, il ministro dell' interno Matteo Salvini sostiene che la nave della ong Open Arms abbia "caricato" gli immigrati nel mare libico e che dunque debba approdare a Malta. Il ministro maltese, però, lo smentisce con un tweet dove mostra la mappa e la posizione della nave spagnola. Altra fake news di Salvini abbattuta

Sono parlamentari ma anche consiglieri comunali: poco presenti in aula, sono assenteisti dal doppio incarico

Tra i 630 deputati e i 315 senatori eletti in questa XVIII Legislatura, ci sono 108 deputati e 47 senatori che hanno anche un altro incarico a livello comunale.
La Lega Nord è il partito che ha più parlamentari con doppi incarichi (87 su 183 seggi ottenuti) mentre il MoVimento 5 Stelle è quello che ne ha di meno.
Tra i parlamentari con doppi incarichi troviamo Matteo Salvini (Lega), Giorgia Meloni (Fdi), Roberto Giachetti (Pd), Mariastella Gelmini e Maria Carfagna (Forza Italia) e tanti altri...

• Matteo Salvini è ancora consigliere comunale di Milano: due cariche, due stipendi.Come consigliere comunale,assenteista del 93%
Ancora oggi, dopo 25 giorni, Matteo Salvini risulta ancora consigliere comunale e ministro degli interni.  Salvini è stato presente in aula comunale solo 32% delle sedute ed ha partecipato solo al 7% delle votazioni. Quindi, è stato assente nel 93% delle votazioni. Un esperto assenteista dal doppio stipendio.
Salvini? Ipocrita, falso e... comunista(!!!) - VIDEO

Salvini e i suoi slogan pieni di falsità: equipara clandestino a rifugiato e disconosce i dati reali sui migranti presenti in Italia

Il neo ministro degli Interni, Matteo Salvini, prosegue la sua campagna di fake news sui migranti, continuando ad aizzare l' odio delle persone ignoranti sull' argomento. Ecco, in un articolo dettagliato (con annessi link consultabili), i dati reali sui migranti, le leggi che stabiliscono il loro accoglimento, le immagini con la loro distribuzione sul territorio e la differenza fra rifugiato e richiedente asilo

• Un' inchiesta di SkyTg24 fa luce su contenuti social xenofobi su siti stranieri a favore di Matteo Salvini
Su vari account Twitter, su canali YouTube, e profili Facebook sono apparsi, in questi ultimi mesi, contenuti anti-europa, anti-immigrati e a favore di Matteo Salvini.
In vista delle elezioni politiche italiane del 4 marzo prossimo, questa campagna protende per una linea politica xenofoba influenzando gli utenti

• Quando Luigi di Maio (e gli altri politici 5stelle) insultava Matteo Salvini e questi insultava i grillini.
Dall' odio.... all' amore




LUIGI DI MAIO E M5S






Da gennaio 2018 il sito Tirendiconto.it non mostra più quanto spendono i politici 5stelle ogni mese quanto (e se) restituiscono una parte di stipendio.
Dai dati risulta che, da giugno 2017, i parlamentari 5stelle hanno restituito sempre meno soldi arrivando al minimo storico proprio nel dicembre 2017, ultimo mese rendicontato.
Dal 4 marzo 2018, le regole del partito stabilite da Grillo sono cambiate: ogni parlamentare dovrà devolvere minimo 2.000 euro al Partito MoVimento 5 Stelle e 300 euro alla piattaforma Rousseau di Casaleggio.

• Gent.ma Sen. Paola Taverna, la legge è uguale per tutti, e dovrebbe saperlo molto bene
Paola Taverna, vice presidente del Senato del MoVimento 5 Stelle, annuncia querela contro tutti coloro che diffonderanno notizie false e diffamatorie su sua madre che, per azione del Comune di Roma, sarà sfrattata dalla casa popolare dove vive da anni pagando 150 euro al mese nonostante, a detta del Comune, non ne avesse diritto per via delle proprietà immobiliari in mano alla figlia

• Di Maio in Sardegna:«Reddito di Cittadinanza per 226mila persone». Il presidente dell' Anci: «Di Maio è venuto a raccontare panzane»
A sei mesi dall' approdo in Parlamento del nuovo governo, è già campagna elettorale. Anche Luigi Di Maio, vola in Sardegna per le elezioni di fine Febbraio che decreteranno il nuovo Presidente della Regione.
Il leader del MoVimento 5 Stelle annuncia
« Inietteremo nell’economia sarda il reddito di cittadinanza per 226mila persone ».
Emiliano Deiana, il presidente dell' Anci Sardegna (Associazione Nazionale Comuni Italiani) però, non ci sta, e sul suo profilo Facebook scrive il suo disappunto

Il ministro del lavoro, in merito al Reddito di Cittadinanza, ha affermato che, con quei soldi, non si potranno effettuare "spese immorali". 
Una donna decide di rispondere a Di Maio, raccontando la sua situazione personale.


Rendicontazioni: da gennaio 2018, i 5stelle non pubblicano i soldi restituiti. Gli elettori insorgono alle nuove regole

"Tirendiconto": le rendicontazioni dei parlamentari 5stelle mancano da gennaio 2018. Da nove mesi non si sa quanto percepiscano di stipendio e quanto abbiano restituito al partito. Le nuove regole stabilite prima delle elezioni del 4 marzo non vanno giù agli elettori i quali evidenziano un cambio di rotta e un ritorno ai privilegi dei parlamentari

Il 25 febbraio 2016, il ministro dell' Interno Angelino Alfano fu indagato per abuso d' ufficio. Luigi Di Maio, su Twitter, scrisse «Alfano si dimetta in cinque minuti! ». Dopo l'indagine per abuso d'ufficio a carico di Salvini, stavolta, invece, Di Maio afferma «Salvini non deve dimettersi ». Due pesi, e due misure.

• Emanuele Dessì,amico degli Spada,che pagava 7 euro di affitto al mese, perdonato e riammesso nei Cinque Stelle da Di Maio e Toninelli
Nonostante l' amicizia con un esponente del clan mafioso Spada, e il fatto di risiedere in un appartamento popolare dove paga 7 euro al mese, Emanuele Dessì è stato riammesso nel MoVimento 5 Stelle da Toninelli e perdonato da Di Maio nonostante la pagliacciata di avergli fatto firmare un foglio dove rinunciava a candidarsi.
Oggi, è e sarà senatore. L'onestà è, ormai, un vago ricordo

Luigi Di Maio contro il CETA: quando la disinformazione raggiunge le istituzioni
Il ministro del lavoro Luigi Di Maio espone l'ennesima "bufala" in merito alla politica estera invitando a votare contro il CETA, l'accordo di libero scambio fra Italia e Canada. Il ministro del lavoro mostra solo di voler solo tenersi i voti degli elettori, condannando le imprese italiane allo sfacelo.
Tra i detrattori del CETA, anche Coldiretti, associazione che è solita ad attacchi unidirezionali

- «Di Battista,lei è antifascista?».Ma il politico 5stelle non risponde per tre volte.Il M5s continua a non prendere posizione per non perdere voti?
Alessandro di Battista, parlamentare del MoVimento 5 Stelle, invitato al programma Otto e Mezzo di Lilly Gruber, alla domanda, ripetuta per tre volte, se è antifascista, non risponde né con un "sì" né con un "no". Il M5s non si è mai dichiarato partita antifascista ma neanche fascista. E allora, "cosa sono"?

• Quando Luigi di Maio (e gli altri politici 5stelle) insultava Matteo Salvini e questi insultava i grillini.
Dall' odio.... all' amore



• Di Battista e la legge che punisce il fascismo:«Il M5s ha votato NO, ma non siamo fascisti». Fascismo e Comunismo sono sullo stesso piano?
Durante la XVII legislatura, si vota sulla legge che inasprisce le pene per l' apologia del fascismo. Il M5s vota contro la legge e Alessandro di Battista, secondo leader dopo Di Maio, parla della scelta del partito e del fascismo

• Bufale a 5 stelle: manovre di odio per ottenere voti. Nicola ci racconta il "Di Battista (bufala) show"






FAKE NEWS

Anonymous Italia, il misterioso gruppo hacker, attivista su internet dal 2003, ha pubblicato, su YouTube, un video dove annuncia diversi attacchi ai siti istituzionali come lotta contro l' attuale governo italiano. « Noi sappiamo perché avete votato questo governo: perché avevate paura ». E proseguono « C' era una quantità enorme di problemi, una macchinazione diabolica, atta a corrompere la vostra ragione e privarvi del vostro buon senso. Vi hanno promesso ordine e pace in cambio del vostro silenzioso e obbediente consenso »

Con un sondaggio, si è evidenziato che i cittadini europei, di qualsiasi nazione siano, stimano in eccesso il numero di immigrati giunti nel proprio Paese. I cittadini che sono più presi dalle fake news sul numero degli extracomunitari presenti nella nazione sono gli italiani


• «Quale campo profughi ha visitato Salvini in Libia?». Nessuno. Ecco la verità che smonta la cialtroneria di Salvini
Parla una persona che ha visto con i suoi occhi i campi profughi in Libia e risponde a Salvini che, nella sua visita nella nazione africana, sostiene, con incredibile faccia tosta, che in Libia non esistano campi-lager.

Il "Governo del cambiamento" e la totale ignoranza sulle Ong e sui migranti
Il governo Salvini-Di Maio sostiene, con i suoi vari ministri, delle incorrettezze per quanto riguarda la questione migranti. Ecco cosa c'è di falso nelle loro dichiarazioni pubbliche

- Berlusconi vuole abbassare le tasse:peccato che sia stato lui ad aumentarle.Ecco i Governi che hanno aumentato e diminuito le aliquote IRPEF
Silvio Berlusconi, in vista delle elezioni nazionali del 4 marzo 2018, propone, ancora una volta, la riduzione delle tasse per tutti gli italiani. Vorrebbe anche abbassare l' IRPEF. Peccato che sia stato proprio lui ad aumentare la tassazione per i redditi poveri e diminuirla per i redditi piccoli. Ecco le prove

- Medici Senza Frontiere pubblica un sito con le dieci leggende metropolitane sugli immigrati sfatate
Il sito di medici senza frontiere ha creato un sito dove riporta le dieci leggende più diffuse sugli immigrati,sfatate una ad una. Alcune tra le false idee "sfatate" sono:
ci portano le malattie, li trattiamo meglio degli italiani, hanno pure lo smartphone, sono tutti uomini giovani  e forti, ci rubano il lavoro, non scappano dalla guerra,
sono pericolosi.





- Immigrati, Rom, Stranieri: dai sussidi economici, alle abitazioni gratuite, i diritti ai rifugiati, sino ai reati commessi rispetto agli italiani.Cosa c'è di vero su ciò che si legge in web?
È vero che gli immigrati percepiscono 1000 euro al mese? È vero che anche le popolazioni di etnia rom percepiscono denaro? È vero che i reati degli immigrati sono maggiori di quelli degli italiani?

- Cosa succede al confine Francia-Italia: tra accordi e procedure non rispettate
L' accordo di Chambery è il trattato bilaterale tra Italia e Francia firmato nel 1997 che dà la possibilità di respingere reciprocamente gli immigrati irregolari che provengono dal territorio dell’altro Paese. Gli Accordi di Schengen abolirono le frontiere: nessuno dei due Paesi può apporre controlli sistematici, 24 ore su 24 al confine, ma solo controlli sporadici e casuali

Gli immigrati sono troppi?Falso! Se ogni città italiana li accogliesse,avremmo due migranti ogni mille abitanti
Solo 2.600 comuni su 8.000 accolgono i migranti. In tutte le regioni ci sono comuni che accolgono migliaia di migranti e altri che si sono tirati fuori.Se tutti i paesi d'Italia aderissero allo Sprar,avremmo 3 migranti ogni mille abitanti in ogni città.Ma così non è. Andiamo a vedere il perché

- Quali sono le vere statistiche sui rifugiati nei Paesi dell' Unione Europea?
Si chiacchiera, si scrive, si urla, si protesta, ma non si leggono i dati reali sui rifugiati.
Si dice che l' Italia è la nazione che ne accoglie di più, mentre la Germania li rimanda tutti indietro. Verità o menzogne?

• Un' inchiesta di SkyTg24 fa luce su contenuti social xenofobi su siti stranieri a favore di Matteo Salvini
Su vari account Twitter, su canali YouTube, e profili Facebook sono apparsi, in questi ultimi mesi, contenuti anti-europa, anti-immigrati e a favore di Matteo Salvini.
In vista delle elezioni politiche italiane del 4 marzo prossimo, questa campagna protende per una linea politica xenofoba influenzando gli utenti

Martina:«Scongiurare aumento IVA», aumento che però fu stabilito già dal Governo Renzi e Gentiloni
Il segretario reggente del Pd, Maurizio Martina, ha sottolineato come si stia perdendo tempo per creare questo governo quando si deve scongiurare assolutamente l' aumento dell' Iva.
Il punto è che l' aumento delle aliquote fu introdotto dal Governo Renzi nel 2015, modificato dal governo Gentiloni poi, e, sempre da Gentiloni, rimandato al 2019.
Dunque, l' aumento sarà sul groppone del prossimo Governo che, se non riuscirà a evitarle, si vedrà accusato di aver aumentato l' IVA per una legge fatta dal governo Renzi.

- 80 euro di  Renzi: è possibile fare la spesa per una settimana? No, con 80 euro, si possono acquistare alimenti per ben due settimane. Ecco la mia lista della spesa
Nell' articolo, all' inizio, vi sono due link a due post di risposta a coloro che, senza usare il cervello (forse non lo avevano proprio), mi hanno criticato

Un altro premier non eletto dal popolo? No, si tratta di fake news
Anche se molti non lo sanno, dal 1948, l' Italia non ha mai avuto un Presidente del Consiglio non eletto dal popolo. La risposta sta nell' art. 92 della Costituzione.
Vediamo i sette casi nella storia della nostra Repubblica dove il premier in carica rassegnò le dimissioni e il Presidente della Repubblica in carica nominò un Presidente del Consiglio senza indire nuove elezioni. I nuovi premier ottennero la fiducia di Camera e Senato, con i voti dei parlamentari eletti dal popolo, salendo al governo.


• Il governo è illegittimo? FALSO.La Costituzione italiana dice chiaramente che NON è il popolo che deve scegliere il governo

Molti parlamentari hanno usato (e usano) sin dal giorno in cui Mario Monti divenne presidente del consiglio (novembre 2011),che "abbiamo un governo non eletto dal popolo".Peccato sia proprio la Costituzione Italiana del 1948,con l'articolo 92,ad affermare che il premier non può esser scelto dal popolo

• La bufala di Renzi col cellulare alla conferenza con Putin:è il traduttore simultaneo.La prova VIDEO
All'incontro per la firma degli accorti bilaterali Italia-Russia,Matteo Renzi gioca con il suo cellulare quando Putin sta parlando.Questa è quanto viene mostrato da un'immagine che nel web inizia a spopolare.In realtà in mano ha un traduttore,e non il cellulare (il quale però lo prende in mano successivamente,ma per una decina di secondi)

• L'avvento dell' Euro ha realmente alzato i prezzi dei beni?
Quando abbiamo cambiato la moneta che abbiamo da sempre utilizzato, non sapevamo se i prezzi sarebbero aumentati o diminuiti. Guardando indietro, possiamo scoprire che i prezzi di oggi non sono quelli di ieri (trasformati in lire). Ecco un confronto fra prezzi degli anni 2000 e quelli di oggi. Non ci crederete, ma ci sono stati dei ribassi.








ARTICOLI DI SITI ESTERNI

• Codice antimafia: Lega e M5s cambiano le regole elettorali. Fascisti e razzisti potranno entrare in Parlamento
• Dov'è l' onestà? La Cassazione: "Ecco perché bisogna sequestrare i conti alla Lega Nord ovunque siano"
• Soldi rubati dalla Lega: ecco i documenti che incastrano Matteo Salvini
Una lettera di diffida. Un file del Senato. E i rendiconti interni al partito. Pubblichiamo le carte che smentiscono la versione del ministro sullo scandalo che fa tremare il Carroccio
• La foto-bufala del porto libico
• Decreto Dignità, vado al minimo. Il Jobs Act resta, la precarietà pure
• Quando Grillo difendeva l' immigrazione
Dall’altra parte nel MoVimento ci sono quelli come Roberto Fico che ha fatto sapere che per lui la definizione di rifugiato dovrebbe essere estesa anche a coloro che scappano dalla fame provocata da desertificazione e altri disastri ambientali. Una linea, quella del Presidente della Camera, sempre più minoritaria.
Il MoVimento 5 Stelle è tutto impegnato sul fronte anti-Ong, che il vice premier Luigi Di Maio definì taxi del mare.
Grillo fece di meglio quando accusò Soros di finanziare con milioni di dollari quei “taxi” e di voler insabbiare l’inchiesta del Pm catanese Carmelo Zuccaro; molto probabilmente per non essere scoperto o per evitare che venga a galla il sui piano segreto.
• Il presidente della Camera Roberto Fico a Pozzallo: "Io i porti non li chiuderei"
Roberto Fico (M5s), presidente della Camera dei Depuati, è l' unico, dei due partiti al governo, che abbia preso posizione ferma contro le frasi indecenti di certi altri politici
• Lanciano uova a Salvini e lui sottolinea l'inciviltà di quelle persone. Peccato che, vent' anni fa, anche lui lanciò uova a un politico
Ennesima del lunghissimo elenco di sparacchiate di Salvini: se la prende con chi gli ha lanciato le uova ma... lui stesso, nel 1999, le lanciò a D' Alema! Intanto, i manifestanti che gli hanno lanciato le uova e rotoli di carta igienica sono stati denunciati da Matteo Salvini.
• La Casta batte Fico. E il M5s fa sparire il sondaggio del sito
I grillini per fare un po' di propaganda sui vitalizi avevano chieso il parere dei lettori, certi della maggioranza bulgara. Ma la rete li ha traditi..
• 70 milioni di euro spesi al giorno per le missioni militari. Perché il governo tace?
• Tutti i reati sono in calo, ma il governo (con Salvini) ti vuole armato
• Con 5 milioni di poveri, il Governo loda l'acquisto per 100 milioni di Ronaldo alla Juventus
Con 5 milioni di italiani in povertà assoluta, il Ministero dei Trasporti (campeggiato da Toninelli del MoVimento 5 Stelle) loda l' acquisto di Ronaldo alla Juventus: 100 milioni di euro per una persona




Commenti

Attenzione

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono reperite in internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Se possiedi il copyright di qualche immagine presente nel blog, basta che tu mi invii una mail con i dettagli ed io provvederò ad eliminarla.

Potrebbe interessarti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...