Passa ai contenuti principali

Post

Segui la pagina Facebook


In primo piano

USA: poliziotto spinge con violenza manifestante 75enne. L' anziano in una pozza di sangue. VIDEO

Due agenti di polizia di Buffalo (NY - Usa) sono stati sospesi dopo un video diffuso sul web che mostra un agente che spinge un uomo, facendolo cadere a terra.
Nel video si vede un uomo, un 75enne, che si avvicina alla polizia per dire qualcosa: un agente lo spinge con violenza. L' anziano cade all' indietro battendo la testa. Sul marciapiede fuori esce una pizza di sangue dalla sua testa e l' uomo resta a terra, immobile.
Nel video si vede la polizia che prosegue nel procedere, come se non fosse accaduto nulla.
Il sindaco di Buffalo, Byron Brown, ha riferito che l'uomo, 75 anni, è in gravi condizioni.
Il Governatore di New York Andrew Cuomo ha condannato l'incidente come "del tutto ingiustificato e assolutamente vergognoso".

Ultimi post

I quattro poliziotti che hanno ucciso George Floyd: il video con la ricostruzione dei fatti

Roberto Burioni: conflitto di interessi con Case Farmaceutiche

20 maggio: tanti auguri a Pepe Mujica e a Israel Kamakawiwo

« In questi mesi, il messaggio diffuso è stato fuma, riempiti di dolci, stai sedentario e ingozzati di farmaci ». I medici dell' Ampas sull' emergenza in Italia del Covid-19

Covid-19:Lega Salvini fa causa alla Cina per 20 miliardi di euro.La Cina regalò alle regioni leghiste mascherine, guanti e ventilatori polmonari

La nuova legge sul libro che taglia le gambe agli scrittori emergenti. Il mio messaggio a tutti i lettori

Covid-19: il 96,2% dei deceduti in Italia aveva da una a più patologie pregresse. La media dei decessi è 79 anni

L' ordinanza del governatore leghista Solinas si scontra con il decreto di Conte: il dpcm del 25 marzo rende nulle le ordinanze locali

Accetta la morte, e sarai felice

Sardegna: il governatore Solinas allenta le restrizioni ma con regole precise

Lo studio cinese del Dipartimento di Epidemiologia: "Il 75% dei test positivi al Covid-19 sono falsi positivi"

Il 1° maggio di un lavoratore sfruttato: « Imprenditori disonesti: la colpa è vostra. Non potete lamentarvi! »

Le menzogne dei giornalisti italiani: la Germania è la nazione con meno decessi. Ecco perché

Attenzione

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono reperite in internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Se possiedi il copyright di qualche immagine presente nel blog, basta che tu mi invii una mail con i dettagli ed io provvederò ad eliminarla.

Potrebbe interessarti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...