Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 20 febbraio 2012

Cassazione, multa al conducente che dorme al posto di guida solo se si prova che ha condotto lui l'auto fino alla sosta



Una precisazione sull' articolo
"Veicolo in sosta: multa al conducente che dorme
al posto di guida.Il conducente ubriaco si era fermato
con l'auto usando il volante come cuscino
".

La Cassazione è intervenuta con la pronuncia
Cassazione penale sezione IV – sentenza 10.02.2012 n. 5404

sottolineando che è necessario argomentare e dimostrare
che colui che ha commesso il reato, si trovava alla guida
anche prima che il veicolo raggiungesse il luogo di sosta.

(omissis)…
”Ai fini del reato di guida in stato di ebbrezza,
rientra nella nozione di guida la condotta di chi si trovi
all’interno del veicolo (nella specie, in stato di alterazione,
nell’atto di dormire con le mani e la testa poste sul volante)
quando sia accertato che egli abbia, in precedenza,
deliberatamente movimentato il mezzo in area pubblica
o quantomeno destinata al pubblico ” (Cass. n. 10476/10),
e
“In materia di circolazione stradale, deve ritenersi
che la “fermata” costituisca una fase della circolazione,
talché è del tutto irrilevante, ai fini della contestazione
del reato di guida in stato di ebbrezza, se il veicolo condotto
dall’imputato risultato positivo all’alcoltest fosse,
al momento dell’effettuazione del controllo,
fermo ovvero in moto ” (Cass. n. 37631/07).
…(omissis)….


Quindi reato di guida in stato di ebrezza se si è al posto
del guidatore brilli, ma anche con le prove che in precedenza
si è condotto il mezzo sino alla sosta.

fonte
http://www.polizialocale.com/2012/02/20/la-cassazione-torna-ancora-sulla-guida-in-stato-di-ebbrezza/

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie