Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 6 febbraio 2012

Cagliari, comune non paga il Canone Rai. Multa di soli 187 euro per non averlo mai pagato. Morale:si può tranquillamente evadere la tassa del CanoneTV



Vi consiglio di leggere tutto l'articolo.
E' la prova evidentissima che non pagare il Canone Tv
non porta assolutamente ad alcun problema o danno
per il non-contribuente

Qualcuno ha ricollegato il blitz all'intervista di Zedda
nel programma di Corrado Augias:
«Non pago il canone perché non ho il decoder,
guardo la Tv solo in Comune».

Nei corridoi di Palazzo Bacaredda parlano di «una dimenticanza».
Nella storia recente del Municipio gli ispettori
della Rai non si erano mai visti. Invece sono arrivati venerdì mattina,
a notificare il mancato pagamento del canone per il 2012.

IL CONTROLLO
È bastato fermarsi nella guardiola all'ingresso del Comune,
in via Roma, dove c'è un televisore che da sempre fa compagnia agli uscieri
( e non solo ). Così dopo una rapida verifica, l'ufficio di Gabinetto
del sindaco si è accorto della «dimenticanza».
Nessun bollettino pagato, come è sempre stato fatto
negli anni precedenti.
L'inconveniente è stato risolto nel giro di poche ore:
il Municipio ha versato 187 euro sul conto corrente della Rai,
cioè la somma dell'abbonamento più una piccola mora
per i tre giorni di ritardo.
Perché il canone non è un obbligo solo per i comuni mortali
che hanno in casa un televisore, ma anche per gli alberghi,
gli esercizi pubblici, le banche, gli ospedali, gli uffici, le navi,
gli aerei, le scuole e gli studi professionali. E le pubbliche amministrazioni,
ovviamente.
Si va dai 6.696 euro all'anno per la categoria A,
quella degli «alberghi con 5 stelle e 5 stelle lusso con un numero
di camere pari a o superiore a cento», fino alla E, dove si pagano 200 euro.
Importi ben diversi da quello di 112 euro che viene pagato
dalla maggior parte dei cagliaritani.

L'INTERVISTA DI AUGIAS
E dopo il blitz degli ispettori Rai in Municipio molti hanno
ricordato l'intervento del sindaco Massimo Zedda nel talk show
"Le storie - Diario italiano" di Corrado Augias, proprio su RaiTre.
Negli ultimi minuti del programma il conduttore chiede al sindaco:
«Lei ha pagato il canone Rai?».
La risposta di Zedda: «Io non ho neanche il decoder, e poi non
ci sono mai a casa. La Tv la guardo in Comune».
Ecco: c'è chi ha collegato le due cose e ha pensato a un controllo
stimolato dalla risposta del primo cittadino nella trasmissione televisiva.
Verità, o semplice coincidenza?
Di sicuro Zedda non appartiene alla (sempre più vasta) schiera
di politici che dichiara pubblicamente di non pagare il canone e,
anzi, invita gli altri a non farlo.
C'è il deputato (e segretario della commissione di vigilanza Rai)
Davide Caparini che ne parla come un «atto di obiezione fiscale»,
e c'è ad esempio il presidente della Provincia di Udine
Pietro Fontanini
che giustifica così la sua più
o meno innocente evasione: «In un momento di difficoltà
dell'economia l'aumento del canone Rai è inaudito
».
Anche il governatore del Veneto Luca Zaia ha detto
di non pagare l'abbonamento: «Non ho il televisore».

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/252634


OPINIONE PERSONALE


La cosa che mi ha lasciato stupefatto non è l'accaduto
dell' ispezione subito dopo quella frase del sindaco di Cagliari
su RaiTre, ma il fatto che, nonostante il Comune NON abbia
MAI pagato il Canone, gli ispettori di Viale Mazzini
non hanno fatto una supermulta,
o il conteggio dei Canoni Tv arretrati.
Semplicemente è bastato pagare l' ultimo Canone Tv.
Così da avere i dati e inviare le richieste in futuro.
I Canoni Tv del passato non possono essere chiesti.
Indi abbiamo la conferma ( come ho riportato negli articoli
relativi a quest'argomento
) che la Rai non può
nè entrare in casa vostra ( ci vuole il mandato,
e spesso ci vuole tempo ma soprattutto denaro,
e la Rai di sti periodi NON ne ha), nè minacciarvi
( anzi è anche punibile per legge! - molti li hanno denunciati
vedendo vincere le cause ), nè presentare il conto
di tutti i Canoni Tv arretrati.

2 commenti:

  1. Io vedo e pago SKY perchè il canone non se lo fanno dare da loro,visto che già pago tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè Sky è un privato.
      Mediaset è un privato.
      Il canone Rai è una tassa dello Stato.
      Una tassa sulla possibilità di ricevere segnali radio-televisivi.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie