Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 2 febbraio 2012

Il padre si rifiuta di comprargli l' iPhone perchè costa troppo: il figlio furibondo tenta di accoltellarlo. La generazione dei bambini senza valori



Il minorenne è stato fermato in tempo dai carabinieri,
che lo hanno arrestato per tentato omicidio.

Il desiderio di avere un' iPhone, che il papà non voleva
comprargli perché costava troppo, lo ha portato a reagire
in modo violento contro il genitore tentando di accoltellarlo.
E' successo ieri sera ad Alatri, nel Frusinate, dove i carabinieri
hanno arrestato un minorenne.
Il giovane ha prima cercato di accoltellare il padre,
poi si è avventato anche contro i militari dell'Arma intervenuti
per sedare la violenta lite in famiglia. I carabinieri sono
però riusciti a immobilizzare il ragazzo, che è stato arrestato
con le accusa di tentato omicidio, resistenza e violenza
a pubblico ufficiale. Il minorenne è stato trasferito nel centro
di prima accoglienza di Casal del Marmo, a Roma.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/252202

Opinione Personale

Perchè ci deve esser anche il bisogno di commentare?!
Io lo avrei preso e appiccicato al muro
e sequestrato anche il computer ( probabilmente lo ha ).
Ora non si sa se i genitori gli abbian dato la giusta educazione
e lui comunque ha reagito come un ragazzino viziato.
Ma ho il sospetto che non sia così, e quindi
se si va a vedere spesso sono i genitori da appiccicare
al muro.

Personalmente da piccolo non mi è mai passato
per la testa di accoltellare mio padre perchè
non mi comprava un qualcosa.
I miei genitori mi hanno insegnato che se qualcosa
non può esser acquistata, non si può.
Poi accadeva che nel giorno del compleanno
mio padre tornato dal lavoro mi portava in un negozio
di giocattoli per scegliere cosa volevo.
Ma purtroppo i bambini di oggi non hanno valori,
hanno troppo, tutto e subito.
Mi fanno un pò pena, un pò rabbia, un pò compassione.
Vogliono l' i-Phone o il Tablet ( che finchè non mi informavo
manco sapevo che cazzo erano, e dopo che l'ho scoperto
mi son chiesto
"I ragazzini che cazzo se ne fanno di un Pc portatile?!" )
e dopo un pò si stufano, e vogliono di più..

L' evoluzione ha fatto sì che l'essere umano si sia formato
come "animale da conquista", esso si è evoluto per conquistare,
non per possedere. Altrimenti non sarebbero mai stati grandi uomini
Napoleone, Giulio Cesare ed altri grandi del passato..
Il consumismo di oggi fà sì che il tutto si abbia subito,
e ciò porta a cercare qualcos'altro che sia "di più".
Più sarà facile ottenere ciò che si cerca, più sorgerà
immediatamente l' istinto di "ottenere di più".
Si desidera una maglietta nuova, poi la si compra,
e poi essa diventa un maglia alla pari di quelle che
nel nostro armadio ci stanno da anni.
Desiderio, ricerca, conquista.
Grazie consumismo!

Lapenna Daniele

2 commenti:

  1. Anch'io sono stata cresciuta con la regola "che se qualcosa non può esser acquistata, non si può".
    Forse questo acconsentire a tutto ciò che il pargolo vuole è un modo per accattivarsi l'affetto dei figli.
    O forse serve a sopire i sensi di colpa dei genitori che coi figli ci possono stare poco, perché lavorano e hanno poche ore da passare con la prole.
    Mah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di più la seconda.
      Anzi, tutte e due messe insieme.
      Vedo genitori che si lamentano
      "Devo andare a prenderlo da scuola, devo preparae quello, oddio sono stanca! Voi senza figli non potete capire!"
      Beh, nessuno ha messo loro la pistola
      in testa e costretto a far figli.

      I genitori di oggi vogliono fare i giovani
      ( palestra, uscite di sabato sera, divertimento )
      a discapito dei figli.
      Quando vedo il sabato sera ( fino alle 22 ed oltre ),
      genitori con figli di pochi mesi
      al centro commerciale a mangiare
      con sti cosi che piangono,
      mi chiedo perchè hanno fatto i genitori
      se non erano in grado.
      Per rovinare la vita ad altri bambini. Ecco perchè.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie