Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 10 febbraio 2012

Viene punto da un’ape e diventa una donna. La reazione modifica i livelli di testosterone



La storia di Ted Prince, ci mostra il vero legame
che ci vuole fra due persone: condivisione e rispetto.
Qualsiasi sia il sesso dei due, l' importante è il rispetto
e il condividere tutto insieme. Dopo l'operazione
è rimasto con la moglie e i figli
"Condividiamo le nostre responsabilità"
ha detto Chloe, "cresciamo i nostri figli insieme
e prendiamo le decisioni insieme

I loro figli le saranno grati e orgogliosi di loro.

JACKSON (OHIO) –
Cambiare sesso per una puntura di ape: è successo a Chloe Prince,
Ted Prince, fino a quando, appunto, un’ape non l’ha punta,
innescando una reazione che ha fatto crollare i livelli di testosterone,
ormone maschile.

Chloe-Ted, racconta il Daily Mail, era sposata da otto anni
con Renee: 40 anni lui, 48 lei, i due avevano anche due figli.
Poi, con la puntura d’ape, le cose sono cambiate. Il primo cambiamento
è stato quello sessuale, causato dalla sindrome di Klinefelters,
una rara condizione, innescata dal crollo del livello di testosterone,
che “resettato” il sistema endocrino dell’uomo. Ma con il tempo
Ted si è reso conto di trovarsi meglio nel corpo di una donna,
con la pelle liscia e le forme femminili.

Alla fine ha deciso anche di sottoporsi all’operazione
per cambiare sesso. Renee ha deciso di restare con Chloe.
Ho combattuto con l’identità sessuale per tutta la vita"
ha detto Chloe alla trasmissione tv di Anderson Cooper,
in cui è apparsa insieme alla moglie.
"Poi, dopo la puntura dell’ape, mi è stata diagnosticata
una diminuzione notevole dei livelli di testosterone.
Quindi mi è cresciuto il seno e la mia pelle è diventata
più morbida
, il mio corpo ha iniziato a cambiare notevolmente,
e io ho iniziato ad apprezzare quei cambiamenti”.

Chloe ricorda quando da piccola indossava di nascosto
gli abiti femminili, provando piacere ma sentendo dentro
di sé che la cosa “era sbagliata”. Dice di non aver mai
avuto relazioni omosessuali, né prima come uomo né ora come donna.

Chloe e Renee ora sono divorziate, ma vivono sempre insieme,
anche per i bambini. “Condividiamo le nostre responsabilità"
ha detto Chloe, "cresciamo i nostri figli insieme e prendiamo
le decisioni insieme
”.

fonte
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/jackson-trans-omosessuali-chloe-renee-1112665/

3 commenti:

  1. Mah.. questa storia non mi convince molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Com'è?!
      Beh sa un pò di bufaletta eh... però
      almeno dà degli insegnamenti positivi..

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie