Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 17 marzo 2014

Autovelox: Cassazione annulla la multa se nel cartello non è specificato se sia fisso o mobile


Vi è mai capitatodi beccare una multa per colpa dell' autovelox? Siete convinti che la dobbiate pagare nonostante fosse stato segnalato dai cartelli?
Ebbene, la Cassazione vi dà torto! O meglio, dà torto alla vostra supposizione rendendo nulla la sanzione ricevuta


Nel caso di un posto di blocco dove venga posizionato un autovelox solo al momento, le forze dell' ordine dovrebbero per legge apporre un cartello nei chilometri precedenti segnalandolo.
La non presenza dello stesso o la presenza di un cartello che non specifichi se lo strumento sia fisso o mobile porta all' annullamento della multa.
Lo dice la direttiva Maroni del 14 agosto 2009 che tra l' altro impone la perfetta visibilità al conducente degli autovelox ( non possono esser nascosti ) e la loro doppia segnalazione a 1 km e poi a 500 metri. La presenza di un solo cartello di avviso rende nulla la multa, come avvenuto anni fa per una class action ( vinta tra l' altro da tutti i conducenti multati ) in Sardegna per un autovelox segnalato solo con un cartello sulla statale 131 all' altezza di Monastir.

Per informazioni aggiuntive
- Ricorso Autovelox: quando la multa è illegittima e non va pagata
- Multe autovelox: come fare ricorso

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie