Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 15 maggio 2013

L' Imu l' ha creata Berlusconi nel 2011: Vero. L' Imu è stata introdotta anche sulla prima casa: Falso Il decreto del Governo Berlusconi prevedeva l' esenzione per la prima abitazione

Da quanto tempo non parlavo di Berlu!
Accidenti. Da quando è cicciato fuori 'sto Grillo, ho trascurato il nostro ex-ex-ex-premier.

In questi giorni, su Facebook soprattutto, è cicciata fuori na foto con Berlu e delle scritte dove veniva sottolineato che è stato lui a introdurre l' Imu, e che quindi è un gran bugiardo.
Siccome io son un tipo curioso e pignolo, mi son voluto rileggere per sicurezza cosa è accaduto due anni fa, ed ho deciso di riportarvelo di seguito.

BERLUSCONI E L' IMU

Come leggiamo da Wikipedia, l' Imposta Municipale Propria ( Imu ) ha sostituito la vecchia ICI, è stata introdotta nell' ambito del Federalismo Fiscale dal Governo Berlusconi nel 2011 con il Decreto Legislativo n. 23 del 14 Marzo 2011 ( precisamente gli articoli 7-8-9 ) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nº 67 del 23 marzo 2011.
Nella legge si stabiliva come anno di vigenza il 2014, ma il nuovo premier subentrato, Mario Monti, l' ha approvata in anticipo con il decreto legge n. 201 del 6 dicembre 2011.

L' Articolo 8 comma 2 del d. lgs. n. 23 del 03/11, riporta infatti
"L'imposta municipale propria ha per presupposto il  possesso  di immobili diversi dall'abitazione principale"
il comma 3 riporta
"L'imposta  municipale  propria  non  si  applica  al   possesso dell'abitazione  principale 
ed  alle  pertinenze  della  stessa.  Si intende per effettiva abitazione principale 
l'immobile,  iscritto  o iscrivibile  nel  catasto   edilizio   urbano  


come   unica   unita' immobiliare, nel quale il possessore dimora  abitualmente 
e  risiede anagraficamente. L'esclusione si applica alle pertinenze classificate nelle categorie catastali
C/2, C/6 e C/7,  nella  misura  massima  di un'unita'  pertinenziale  per  ciascuna 
delle  categorie   catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unita' 
ad  uso abitativo.  L'esclusione  non  si  applica  alle  unita'  immobiliari classificate
nelle categorie catastali A1, A8 e A9.
"

Dunque l' Imu fu introdotta escludendo la prima casa, ovvero l' abitazione principale, la quale sarebbe dovuta restare immune dal pagamento della tassa.
Monti ha cambiato le carte in tavola, e con il decreto legge sopra menzionato, convertito in legge
- la n. 214 del 22 dicembre 2011 (G.U. nº 300 del 27 dicembre 2011, supplemento ordinario nº 276) -
ha inserito anche la prima casa e fatto partire la stessa tassa immediatamente dal mese successivo:
Gennaio 2012.
Il Pdl votò a favore, e Berlusconi spiegò che lo fecero per non far cadere un governo insediato da pochi mesi.
Comunque sia, nessuno è innocente. E tutti son colpevoli.

LA VERITA', DOVERE DI CRONACA
Questo è per dovere di cronaca.
Per raccontare le notizie occorre esser imparziali ( spesso è difficile, ma non esserlo è utile per attizzare le persone, colpirle nei sentimenti ed invogliarle a reagire alle situazioni ) e raccontare la verità.
Personalmente non patteggerei per Berlusconi neanche per 1 milione di euro,
ma di solito racconto le verità, seppur amare ( come questa, nella quale Berlusconi, stavolta,
non ha colpito i cittadini con una sola abitazione- orca paletta incotonata con la marmellata di funghi porcini), gratis, perché le bugie non sono utili, e le verità, vanno sempre conosciute.
Nel bene o nel male. E' dovere di cronaca.

Lapenna Ðaniele

2 commenti:

  1. Concordo con te sul sapere la verità, bella o brutta che sia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già. Mai chiudere gli occhi innanzi la verità!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie