Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 30 gennaio 2013

Francia: anche la destra opta per un "Sì" al matrimonio omosessuale


fonte e dati delle statistiche
west-info.eu/it

In Francia, non solo gli lettori di sinistra, ma anche quelli di destra si schierano a favore del “Mariage pour tous”.
Il progetto di legge, che estende alle coppie omosessuali la possibilità di contrarre matrimonio. E’ quanto emerge da un sondaggio Ifop realizzato alla vigilia della manifestazione nazionale che ha visto 400 mila sostenitori delle nozze gay sfilare per le strade di Parigi (125 mila per la polizia).
La maggioranza degli intervistati, pari al 63%, dimostra di appoggiare l’iniziativa governativa che il Presidente Hollande aveva indicato tra i punti qualificanti del proprio programma elettorale. Se tra i simpatizzanti di sinistra la percentuale dei favorevoli è nettamente maggioritaria (84%), anche a destra le stime mostrano, infatti, un generale consenso nei confronti del progetto di legge (52% degli elettori del Front National e 41% dell’UMP sono a favore).
Il dibattito parlamentare è iniziato il 29 gennaio e andrà avanti sino alla metà del mese di maggio.

2 commenti:

  1. In Francia le cose sono diverse rispetto all'Italia, non a caso lì hanno fatto una Rivoluzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, è un PICCOLISSIMO particolare che li ci sia stata la Rivoluzione, anzi, le rivoluzioni ( 1789 e 1848 ).
      In Italia abbiamo fatto la Rivoluzione ... dei prosciutti?

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie