Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 23 giugno 2011

Farmaci: nonostante tutto, li provano ancora sui cani




Siamo nel 2011. A tutti capita di comprare
un farmaco ed assumerlo senza problemi.
Non voglio parlare degli effetti collaterali,
ma dei test che si fanno ancora sugli animali
( e i test sono fatti anche sulle persone per denaro,
se sei interessato..) .

Certo, per molti è normale, per tanti è scandaloso,
ma il tutto spesso ( anzi dovrebbe essere sempre )
è riportato sul bugiardino, il foglio informativo
contenuto nella scatola del medicinale.



ANIMALOGICAMENTE TESTATO

Anni addietro ricordo di aver provato
una pomata al cortisone per delle bolle sulle cute.
Nel foglietto vi era scritto
"nel cane, provoca diarrea e vomito".
Un medicinale in commercio che tratta l' ulcera
ed esofagite da reflusso "In due studi di carcinogenicità sui ratti,
XXXXX ha causato iperplasia
dose-correlata della cellule gastriche
ECL e carcinoidi cellulari ECL associati
con ipergastrinemia dovuta all’inibizione
della secrezione acida
"
e
"Dopo 18 mesi di trattamento è stata
osservata atrofia della retina
"
e
"Questo non è stato osservato nelle scimmie, cani o topi". Buon per loro!

E' inutile battersi contro i test di laboratorio sugli animali
(parlo di animali perchè anche i topi lo sono come gatti e cani
e meritano lo stesso identico rispetto dei secondi).
I test portano a scoprire nuove sostanze che produrranno
farmaci utili per curare i nostri problemi.
Non so se sia giusto o no fregarsene di questa situazione,
e considerarla "normale", ma di certo chi è contro
non dovrebbe assumere alcun medicinale per non sfociare
nell' ipocrisia inconsapevole.

Quindi a voi il parere.
Io vi ho messo la pulce nell' orecchio,
ora tocca a voi spulciarla come desiderate.

Articolo di Lapenna Daniele

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie