Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 24 gennaio 2012

Internet, arriva la norma "bavaglio": il leghista Gianni Fava propone la rimozione di contenuti illeciti in web



Un emendamento alla legge comunitaria in discussione
in questi giorni alla Camera, a firma del leghista Gianni Fava,
che impone ai fornitori di servizi Internet di rimuovere
dalla rete contenuti ritenuti illeciti
, ha sollevato le ire dei
difensori della libertà della Rete.

La norma determinerebbe una forma inaccettabile di "censura"
del Web, sostengono Sandro Gozi e Silvia Velo, che hanno
presentato un contro-emendamento per sopprimerla.
Quella norma, spiegano Sandro Gozi e Silvia Velo,
"potrebbe avere gravi conseguenze in termini di libertà
di espressione e di sviluppo del mercato digitale italiano".
"Il prestatore del servizio, agendo in qualità di mero intermediario
- illustrano i parlamentari del Pd - non ha la capacità né il compito
di accertarsi se i contenuti segnalati siano effettivamente illeciti".

Altri emendamenti soppressivi giungono da Idv e Fli.
Per l'Italia dei Valori Antonio Di Pietro intima un
"giù le mani dalla Rete". Vincenzo Vita (Pd) e Beppe Giulietti (Idv)
parlano di "bavaglio" da "allarme rosso". Per i due parlamentari
in base a questa norma "si rende possibile a qualsiasi utente
chiedere la chiusura di un hosting provider, senza nessun
ruolo affidato all'Agcom o alla magistratura".

"Se qualcuno pensa che, per contrastare la pirateria
e gli atti illeciti compiuti in Rete, si debba ridurre la libertà
di espressione degli utenti, limitare l'attività dei principali
operatori del web e introdurre un'insensata inversione
dell'onere della prova sulla liceità dei contenuti pubblicati,
non ha capito molto di Internet, né di pirateria.
E sicuramente non sa cos'è la libertà",
dichiara la finiana Flavia Perina.

fonte
http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1034875/internet-arriva-la-norma-bavaglio-ma-e-rivolta-contro-la-censura.shtml

4 commenti:

  1. SOPA, PIPA, FAVA...
    una progressione senza pari


    P.S. ultimamente il tuo blog mi si rallenta da matti, quasi mi blocca il browser, per un tot di roba che arriva da deviantart.net

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha non ci avevo pensato alla progressione
      anagrammatica!

      L'ho levato. Era lo slideshow delle foto
      dei paesaggi prese da quel sito.
      Si vede che il plug-in flash
      è leggermente pesante.
      In effetti ero indeciso se lasciarlo o meno.
      Ora carica meglio?

      Elimina
    2. Sempre a disposizione degli utenti!
      Vuole un caffè?
      Tanto io non lo posso bere..
      @_@

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie