Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 23 febbraio 2013

Giudici contro Equitalia: « irregolari migliaia di notifiche »


fonte iltirreno.gelocal.it

Al vaglio della Procura la denuncia sulle modalità di consegna quando il destinatario è irreperibile: deve avvenire attraverso il messo e non per Posta

LIVORNO - Migliaia di notifiche inviate da Equitalia ad altrettanti cittadini livornesi potrebbero risultare «irregolari» e quindi «nulle» nel caso in cui la Procura della Repubblica trovasse fondato l’esposto di Enrico Tribioli, professione perito industriale.

Al centro della denuncia spedita all’attenzione del procuratore capo Francesco De Leo venerdì mattina attraverso una raccomandata, le modalità attraverso cui la società di riscossione effettua la consegna delle cartelle esattoriali nel caso in cui il destinatario sia irreperibile.
Nella denuncia, infatti, si fa riferimento da un lato al comportamento del messo di Equitalia e dall’altro alla sentenza della Corte Costituzionale numero 258 del 22 novembre del 2012. È incrociando questi due dati che emergerebbero le presunte irregolarità. Secondo il perito, infatti, il messo di Equitalia a Livorno non notificherebbe gli avvisi ma con la scusa di non trovare i destinatari a casa o in ufficio li lascerebbe alla casa Comunale, sugli Scali Finocchietti, dove i destinatari sono costretti a rivolgersi per prendere visione della cartella dopo la comunicazione che gli arriva per Posta. «Anche questo metodo è incostituzionale».

Adesso toccherà alla Procura della Repubblica valutare la fondatezza dell’esposto e nel caso disporre degli accertamenti sulle modalità di consegna degli avvisi. «Da parte mia – conclude Tribioli –non c’è nessuna volontà di non pagare. Capisco – prosegue – che la contestazione nel suo contenuto sia giusta. Ma la modalità con la quale viene eseguita è incostituzionale».

1 commento:

  1. Salve sono un disegnatore di fumetti e invio questo messaggio email per segnalarvi che è nato un blog, da me realizzato dove sono alla ricerca di storie vere da trasformare in fumetto per poi renderle pubbliche. Le storie che cerco trattano delle disavventure che i cittadini subiscono causa trasporti pubblici, malasanità ecc. insomma un po tutto ciò che rende la vita sgradevole nel nostro bel paese. Il blog è questo http://mritalio.blogspot.it/

    Grazie

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie