Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 11 settembre 2013

Cina: masturbatrici professioniste riconosciute legalmente. Il loro stipendio si aggira sui 1200 euro


Molti centri “massaggi” gestiti da cinesi anche a Torino, confermano una certa abilità manuale delle donne asiatiche: comunque nel Paese del Dragone esiste la professione di “smanettatrice” – legalmente riconosciuta – quella che il quotidiano brasiliano Jornal do Estado, definisce con la parola “punheteiras”, pugnettatrici, insomma.

Già, le pugnette: la foto che vedete a sinistra è reale ed è stata scattata in una banca del seme in Cina, un posto, va sottolineato, ben diverso da un centro massaggi.

Le signore che svolgono tale lavoro non sono infermiere o operatrici sanitarie, sono per l’appunto "masturbatrici", una professione che è riconosciuta nella Repubblica Popolare Cinese. Negli Stati Uniti, ad esempio, fornire riviste pornografiche per aiutare gli uomini in servizio, è un’abitudine di certo più diffusa che in Cina. Le professioniste della mano ricevono, scrive ancora il Jornal do Estado, uno stipendio di circa 1200 euro mensili, ed è una professione valutata livello 4, per la probabilità di rischio lesioni, dovute ai movimenti ripetitivi che comporta.

Certamente la creazione di questo nuovo lavoro – ironizza il quotidiano sudamericano – farebbe diminuire il tasso di disoccupazione e il numero delle banche del seme aumenterebbe”.

2 commenti:

  1. Daniele, a quel che so 'sta storia non è vera
    http://www.giornalettismo.com/archives/1096247/il-ritorno-della-bufala-delle-masturbatrici-cinesi/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A-ah! Abbrava!
      Infatti è una bufaletta che ogni tanto ritorna di moda.
      Beh, si sa che alla banca del seme,
      il donatore può e sa come fornire da sè il suo seme.
      C'è chi ci crede e chi non ci crede.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie