Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 8 ottobre 2011

Cagliari: il Virus del Nilo fa la prima vittima



E' morto ieri pomeriggio Michele Maggino, 34 anni, muratore di San Vero Milis, contagiato dal Virus del Nilo e ricoverato pochi giorni fa al Santissima Trinità di Cagliari per una misteriosa febbre.

Le condizioni di Maggino si sono aggravate in pochi giorni. Ricoverato al Santissima Trinità di Cagliari con una forte febbre, che i medici inizialmente non erano riusciti a giustificare, era stato trasferito nel reparto malattie infettive. Dopo le analisi condotte dall'Istituto Superiore della Sanità, l'ospedale ha avuto la certezza che il giovane fosse stato contagiato dal virus del Nilo. La febbre rapidamente è degenerata in encefalite, che ha portato il muratore in coma irreversibile e poi alla morte per complicanze cardiache. Maggino oltre alla professione di muratore coltivava saltuariamente un piccolo appezzamento di terra nelle campagne del paese. E' probabile che lì sia stato punto dalla zanzara che gli ha trasmesso il letale virus.

Quello di Maggino è il primo decesso in Sardegna: la morte del primo paziente colpito dal virus, un ultrasettantenne, era avvenuta una decina giorni fa e le analisi avevano accertato la positività, ma secondo i sanitari non era stata la febbre del Nilo la causa del decesso.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/23803

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie