Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 6 ottobre 2011

Cagliari, bevono il mosto a scuola Due bambini finiscono in ospedale



A Cagliari due alunni di otto anni che frequentano la scuola elementare di via Stoccolma si sono sentiti male dopo aver bevuto il mosto portato da un compagnetto di classe in una piccola bottiglia. La maestra non si sarebbe accorta di nulla. I piccoli sono stati portati in ospedale dai genitori. Stanno bene, seppur ieri sera entrambi avevano ancora un gran mal di testa. La preside giura di non saperne nulla. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETA SU L'UNIONE SARDA

Due bambini di otto anni si sono sentiti male dopo aver bevuto il mosto portato da un compagnetto di classe in una piccola bottiglietta di plastica. La maestra era in aula ma non si sarebbe accorta di nulla. Alla fine i piccoli sono stati accompagnati al pronto soccorso dai genitori, ma fortunatamente non è stato necessario ricoverarli. Stanno bene, seppur ieri sera entrambi avevano ancora un gran mal di testa.

I FATTI L'incredibile episodio, che l'istituto non conferma, è avvenuto ieri mattina nella scuola elementare di via Stoccolma. Tutto sarebbe accaduto poco prima della pausa pranzo. Secondo le poche indiscrezioni filtrate un bambino di quarta aveva con sé una bottiglia di plastica con dentro del mosto, che pare gli fosse stata data dal nonno per mostrarla alle insegnanti e ai compagnetti. Finita l'ora di scienze il piccolo pare abbia voluto fare uno scherzo. Quando è entrata l'insegnante le avrebbe detto che nell'ora precedente avevano studiato come si trasforma l'uva in vino. Poi ha proposto ai compagni di assaggiare il mosto. Non è chiaro se la maestra presente in aula abbia notato la scena o meno. Sul punto ci sono versioni contrastanti. Di certo, nella prima ipotesi, che appare però molto improbabile, non ha capito il rischio che correvano i suoi alunni.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/237803

Una bella mbriacata col vino de Sardegna ayò!!

2 commenti:

  1. Sia che non abbia visto, sia che abbia visto, complimenti alla maestra.

    RispondiElimina
  2. Avrà pensato
    "Meno male, almeno s' imbriacano e la smettono di fare tutto sto casino!"

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie