Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 4 luglio 2016

ISIS non è Islam

ISIS, Is, Daesh non è Islam. #WEAREALLVICTIMS
Sara Ahmed Facebook profile
https://www.facebook.com/sara.ahmed.71066700?fref=ts


- Il 95% dei morti per mano dell'Isis sono musulmani.
- l'Isis non è un paese arabo.
- Noi musulmani siamo circa un miliardo e mezza e siamo vittime quanto voi di tutto questo .

Chi ha interesse a fomentare odio tra le persone e farci credere che si tratti di una guerra di religione , uno scontro tra culture è il primo a fare il gioco dell'Isis. Che vuole semplicemente un europa islamofoba.

Chi arriva sulle nostre coste scappa da stragi come quelle accadute a Parigi ma che per loro sono all'ordine del giorno.
Ai musulmani viene di dissociardi da tutto questo.
Quando noi musulmani ci identifichiamo con le vittime e non con i Boia dell'Isis.
Ma noi ci dissociamo comunque da chi finge di essere musulmano perché chiunque può dichiararsi musulmano ma allo stesso tempo non rispettare i precetti pacifici islamici.
Noi rifiutiamo e condanniamo tutto ciò che l'Isis dice e che e fa.

"Allah aKbar. Allah akbar" in quanti hanno paura di sentire queste parole?
"Allah aKbar" vuol dire semplicemente Dio è Grande , è la traduzione di Dio è grande in arabo!
Anche gli Arabi cristiani possono dire Allah Akbar.
Un assassino che grida "Allah Akbar" non rende l'Islam assasino.
I criminali sono gli uomini non le religioni.
Non siamo Bastardi, Bastardo è solo chi uccide.

2 commenti:

  1. Così come la religini cattolica e cristiana non ha avuto niente a che fare con la distruzione di incas e aztechi, con le streghe.
    Che non fossero veri credenti ne sono convinta anch'io. REsta però il fatto che dietro a tutte le violenze ci sono sempre pseudo religiosi che fanno il lavaggio del cervelli alle persone.
    Questo perchè? Perchè manca una cultura generale ampia, a llargo spettro e questi pseudo religiosi e profeti hanno tutto l'interesse perchè continui a mancare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh in quei tempi,cinquecento anni or sono,anche il Papa invitava a convertire gli infedeli e chi era di altre religioni.Il potere oscuro della Chiesa cattolica ha agito all'oscuro,mostrando da fuori un bel volto caritatevole,ma all'interno una voglia di rendere il mondo intero cattolico e succube dei poteri Vaticani.

      Poi ci sono coloro che hanno preso dai testi sacri ciò che c'era di buono,ma i capi religiosi (di qualsiasi religione) non sono stati contenti.

      Per quanto riguarda chi non conosce l'Islam è bene non abbia un pregiudizio sinché non si informa a dovere. Io non lo conosco bene e quindi non posso dire che "tutti i musulmani sono così" o "sono tutti colà".

      Abbiamo l'accortezza di evitare di dare giudizi se non abbiamo sufficienti nozioni disponibili.

      Ciao Patri!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie