Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 26 febbraio 2014

Parroco nega l' accesso ai vegani: "Il veganismo può essere associato all' anoressia"


CASTELFRANCO – Il parroco nega la sala all’associazione dei Vegani Castellani per la presentazione di un libro. Il caso sta facendo parecchio discutere a Castelfranco.

Il parroco del Duomo, Don Adriano Cevolotto, non ha concesso la sala parrocchiale al gruppo, in quanto ritiene che
il veganismo possa in qualche modo essere associato all’anoressia, soprattutto se vi si avvicinano adolescenti. Non ci sta l’associazione Vegani Castellani, che definisce quantomeno «singolare» la decisione del sacerdote.

Don Adriano, fanno sapere i vegani, avrebbe sottolineato nella sua risposta alla richiesta di mettere a disposizione la sala, che i «comportamenti vegani possono causare problemi seri».
Interpellato per una replica il sacerdote taglia corto: «Ho già risposto loro in forma scritta, non mi pare il caso di parlarne tramite i giornali». L’associazione Vegani Castellani comunque non l’ha presa bene.

«Avremmo compreso – dicono - se ci avesse risposto che non sono ben accetti eventi non pertinenti alla religione cattolica, ma legare veganismo e anoressia ci sembra a dir poco ridicolo: basta solo uno sguardo ai Vegani Castellani per rendersi conto che siamo tutt'altro che anoressici, malaticci o pallidi!».
«A noi Vegani Castellani – affermano ancora dall’associazione - sembra inoltre assurdo che questa critica ci arrivi da un esponente di una chiesa che per chiedere grazie e fare penitenze da secoli si serve dello strumento del digiuno. Una ragazza anoressica non potrebbe forse fingersi penitente per mascherare la sua malattia? Sembra che questo dettaglio a Don Adriano sia sfuggito.
Forse perché le sue considerazioni non derivano dal monitoraggio di un reale rischio, ma dal triste pregiudizio di chi non conosc
e».

2 commenti:

  1. Ha ragione il parroco: dentro a casa sua dice e fa quel che gli pare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente....
      Poi l' Associazione ha molti luoghi dove presentare il libro:
      perché proprio lì ?

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie