Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 12 febbraio 2014

Compra pizza e poi muore in auto davanti l' amico


Un uomo di 49 anni è stato trovato senza vita dentro la propria auto intorno alle 9 di mercoledì mattina. Dalle prime informazioni l’uomo sarebbe morto per un malore. Sono in corso accertamenti

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 49enne è entrato in una pizzeria di Fontivegge, ha comprato una pizza e si è diretto verso la sua auto in via Canali. Lì lo ha trovato un suo amico, con sui aveva un appuntamento, e lo ha visto in preda a un malore. In pratica, ha visto il suo amico morirgli davanti. Immediatamente ha chiamato il 118, che non ha potuto che constatare il decesso. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, che comunque hanno avviato indagini. Sul corpo verrà eseguita un’autopsia, anche se sul posto non sono stati trovati elementi che possano far pensare a cause di morte non naturali.

4 commenti:

  1. Come mai hai riportato questa notizia?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l' immagine della Pizza con la mozzarella filante.
      Porca paletta piena di lattosio che buona!!

      Elimina
    2. Ahaha, sembra lo spot televisivo delle pizze surgelate :p

      Moz-

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie