Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 5 settembre 2010

Cuccioli nel fiume salvati da una bosniaca: la donna 75enne li ha salvati tutti



Il video, diffuso da Youtube, in cui una ragazza lanciava
cuccioli di cane in un fiume aveva scioccato il mondo
pochi giorni fa.
Oggi il Daily Mail on Sunday, quotidiano britannico
di genere e formato tabloid, riporta la notizia che
i cuccioli non sarebbero morti.
A salvarli sarebbe stata un'anziana signora bosniaca.

L'INCREDIBILE SALVATAGGIO
Ruza Pavlovic (foto), 75 anni, vive a Bugojno, in Bosnia.
Qualche giorno fa stava camminando verso
un campo di patate quando, all'improvviso,
ha notato una cucciolata di cagnolini dal pelo
nero e marrone che si dimenavano in acqua
cercando di rimanere a galla.
La nonnina sarebbe allora intervenuta,
salvandoli tutti.
«Stanno tutti bene e sono felici
-ha detto la signora Pavlovic -
L'unico problema è che hanno bisogno
di almeno tre litri di latte al giorno e con la
mia pensione non me lo posso permettere.
Ma non li abbandonerò mai
».

LE INDAGINI DELLA POLIZIA
Sebbene la signora Pavlovic affermi che si
tratti dei cuccioli lanciati nel fiume dalla ragazza
di Youtube, non è ancora chiaro alla polizia che
si tratti degli stessi cani. Nel frattempo le forze
dell'ordine stanno comunque indagando sull'episodio
e avrebbero individuato la ragazza ripresa nel video;
un'altra adolescente sarebbe già stata interrogata.
Il nome della ragazza con la felpa rossa che appare
in Youtube non è stato comunque diffuso, per motivi
di sicurezza.
Secondo la legge bosniaca,
atti di crudeltà verso gli animali sono sanzionati
con una multa fino a 5.000 euro.

IL REGISTA MICHAEL BAY OFFRE 50.000 DOLLARI
Sul suo sito il regista Michael Bay (tra i suoi film Bad Boys, Pearl Harbor, Transformers) ha offerto una ricompensa di 50.000 dollari per chiunque fornisca informazioni utili all'individuazione e all'arresto della ragazza che compare nel video ma anche della persona che lo ha girato e diffuso su Youtube. Molte le associazioni per la tutela dei diritti degli animali che hanno offerto ricompense per individuare gli autori del misfatto.

fonte
http://www.leggonline.it/articolo.php?id=78191

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie