Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 26 luglio 2011

Sud Africa: un cadavere si sveglia in obitorio: "fatemi uscire da qui!!"



Dalla cella frigorifera hanno sentito gridare
«fatemi uscire da qui». A quel punto
gli addetti all’obitorio di Libode, nella provincia
sudafricana di Eastern Cape, sono fuggiti in preda
al terrore pensando a un fantasma.
Quando si sono decisi a tornare indietro hanno
scoperto che un uomo portato lì il giorno prima
era vivo e vegeto ma lo sarebbe rimasto ancora
per poco se fosse stato lasciato dentro.

Così un cinquantenne che sabato scorso i familiari avevano trovato esanime nel letto è stato trasportato subito dall’obitorio all’ospedale. Secondo i medici ora le sue condizioni sono stabili anche se è abbastanza disidratato. Nonostante i ripetuti appelli delle autorità, in Sudafrica é prassi ricorrente quella di far trasportare i defunti direttamente all’obitorio, senza aspettare che un medico certifichi prima lo stato di morte.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/230118

2 commenti:

  1. In certi casi anche il certificato del medico può sbagliare. Nell'Ottocento erano molto diffuse le bare con all'interno una corda collegata a un campanello che restava sopra il livello del terreno, così se uno si svegliava sottoterra suonava per farsi liberare.

    RispondiElimina
  2. Sii lo ricordo!
    Sai che sensazione svegliarsi e trovarsi al buio tutto chiuso?? O_____O
    Oggi invece
    ci mettono il citofono e la tivì nelle bare..

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie