Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 24 maggio 2016

Contro lo shopping compulsivo un bracciale con la scossa a 255 volt

dilei.it

Per tutti gli shopping addicted, per chi non ha forza di volontà e si fa trascinare dall’impulso di fare spese folli, dalla Gran Bretagna forse arriva la soluzione: un braccialetto elettronico che invia una scossa elettrica da 255 volt quando si esagera con la spesa.

La Bbc rivela che alcune banche stanno pensando di introdurre – su richiesta – questo singolare braccialetto per aiutare i clienti a non spendere più del dovuto con le proprie carte di credito.

In buona sostanza chi spende di più rispetto a quanto ha sul suo conto corrente viene subito avvertito con una bella scossa elettrica che gli arriva dal braccialetto collegato – grazie a un software che mette in connessione la banca dati dell’istituto di credito e i terminali che controllano il pagamento con le carte – a un computer. Se il correntista esagera e striscia la carta per un importo eccessivo rispetto al suo conto corrente, ecco che arriva l’elettrochoc!

Il progetto è in fase di studio, ma in molti pensano che sarebbe molto utile perché se il conto scende e gli elettrochoc aumentano, si allontana il rischio di bancarotta.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie