Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 26 luglio 2012

Reggio Emilia: sequestrate tonnellate di gelato e formaggi scaduti da 3 anni


Reggio Emilia, 26 luglio 2012 - Sei tonnellate di aromi per gelati scaduti da tre anni e 30 tonnellate di formaggio irregolare sono stati sequestrati dai carabinieri dei Nas di Parma. Nel corso di un’ispezione in una grande azienda del Reggiano del settore della produzione e commercializzazione di gelati e prodotti a base di ghiaccio, i militari hanno rinvenuto oltre 6 tonnellate tra materie prime (frutta secca, yogurt in polvere, cacao, purea di frutta, etc.) e aromi recanti il termine minimo di conservazione scaduto anche da tre anni. Le materie prime e gli aromi rinvenuti, del valore di oltre 30mila euro, sono stati sequestrati, mentre al titolare dell’azienda sono state contestate violazioni amministrative che prevedono sanzioni massime per diverse migliaia di euro.

Inoltre i carabinieri di Parma ha concluso un’attivita’ di controllo nei confronti di un caseificio del reggian specializzato nella produzione di formaggi, la cui attivita’ era gia’ stata sospesa da oltre un mese a causa della mancanza della documentazione necessaria a garantire la sicurezza dei prodotti e delle carenze igienico sanitarie in cui versava la struttura. Le verifiche effettuate dai militari, in collaborazione con personale del Servizio Veterinario dell’Azienda USL, hanno consentito di far emergere una serie di gravi violazioni alle normative nazionali e comunitarie relative alla sicurezza della produzione alimentare. Per quasi 700 forme di formaggio l’azienda non e’ stata in grado di garantire la rintracciabilita’ della materia prima utilizzata ne’ di produrre i certificati delle analisi effettuate sul latte (necessarie al fine di scongiurare l’utilizzo di prodotto irregolare dal punto di vista chimico e microbiologico).

Tutte le forme di formaggio, del peso totale di circa 30 tonnellate e un valore di 200mila euro circa, sono state rintracciate (nei magazzini aziendali e presso una ditta che le aveva acquistate) e sottoposte a sequestro amministrativo, a disposizione del competente Servizio Veterinario che dovra’ pronunciarsi sulla sua destinazione.

fonte
http://www.ilrestodelcarlino.it/reggio_emilia/cronaca/2012/07/26/749358-gelati-ingredienti-scaduti-azienda-sequestri-caseificio.shtml

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie