Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 23 marzo 2016

Enel: la nuova bolletta arriva, ed è anche più salata. I vecchi sistemi a scaglioni sono stati modificati. Ondata di lettere all' Adiconsum


#enel #energiaelettrica #elettricità #aumenti #matteorenzi #governorenzi #economia #fiscoetasse #consumatori

L’allarme lo ha lanciato qualche giorno fa il segretario regionale dell’Adiconsum Giorgio Vargiu: « Stiamo ricevendo numerose segnalazioni di utenti per considerevoli aumenti nelle bollette dell’Enel ». Il suo ufficio di Oristano, in piazza Roma, è un’antenna sensibile: capta subito i malumori di consumatori e utenti. Così è stato anche stavolta. Nelle case degli utenti dell’Enel stanno arrivando le nuove bollette e con esse nuovi aumenti.

Dopo aver aperto la busta commerciale si ha una evidente difficoltà a leggere la bolletta e capire i meccanismi di calcolo. E’ molto chiaro, invece, che i costi sono schizzati all’insù. Cos’è accaduto?

« Stiamo cercando di capirlo », risponde Giorgio Vargiu. «Abbiamo investito anche la struttura nazionale dell’Adiconsum: sembrerebbe un bel regalo del Governo Renzi che ha già detto di voler chiudere il mercato tutelato, quello per intenderci dei vecchi clienti di Enel, per lasciare spazio al mercato libero, una giungla dove succede di tutto e il consumatore è in balia delle società e delle loro offerte che spesso nascondono amare sorprese».

Frugando sulla rete si scopre che la nuova bolletta ha portato un nuovo conteggio delle tariffe Enel, modificando i vecchi sistemi a scaglioni. Addirittura ci sarebbe un cambiamento di circa il 45% delle operazioni precedenti, riguardanti in particolare la tariffa degli oneri e la tariffa di rete. In sostanza oggi sarebbero penalizzati soprattutto quanti sinora hanno cercato di contenere i consumi.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie