Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 30 novembre 2014

Autismo causato da vaccino: bambino di 6 anni riceverà vitalizio a vita dallo Stato


Storica sentenza del tribunale del lavoro di Milano sul nesso causale tra una vaccinazione esavalente e l'autismo

Il Ministero della Salute dovrà versare un assegno bimestrale per tutta la vita a un bambino autistico al quale nel 2006 fu iniettato il vaccino esavalente prodotto dalla GlaxoSmithKline.
Lo ha deciso il Tribunale del Lavoro di Milano, riconoscendo quindi il nesso causale tra la vaccinazione e la malattia. Come racconta il quotidiano "La Repubblica", la sentenza arriva dopo che la famiglia del bambino, che oggi ha 9 anni, aveva presentato nel 2011 una domanda di indennizzo al ministero che allora venne respinta. Contro la sentenza, emessa il 23 settembre, il ministero non ha presentato ricorso entro i termini, scaduti in questi giorni, rendendo la decisione del Tribunale esecutiva.

I legami tra vaccinazione e autismo sono da anni al centro di un dibattito internazionale: una sentenza del 2012 del Tribunale di Rimini identifica un nesso causale tra questa patologia e il vaccino trivalente (contro morbillo, parotite e rosolia). All'epoca pediatri e igienisti insorsero perché la sentenza rischiava di far "perdere fiducia in uno strumento preventivo per la salute dei bambini".

A marzo di quest'anno un'inchiesta sulla connessione fra vaccini e autismo è stata aperta a Trani dopo la denuncia dei genitori di due bambini ai quali è stata diagnosticata dai medici una sindrome autistica e che, secondo le denunce, potrebbe essere stata causata proprio dai vaccini.

Intanto il diffuso allarmismo ha provocato negli ultimi tre anni un crollo del numero dei bambini vaccinati: ogni anno, mediamente, 5mila genitori in più decidono di non far vaccinare i propri bambini. E le statistiche non riportano un così elevato numero di bambini malati.
Che siano davvero inutili questi vaccini?

2 commenti:

  1. Saranno casi rarissimi quelli nei quali si può fare questo collegamento.Il mio medico mi ha detto che sono maggiori i vantaggi degli svantaggi.Povero a chi gli tocca,non so che dire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti dottori consigliano anche pasticche molto facilmente quando non sono necessarie. Io personalmente diffido dei farmaci, e spesso ne ho avuto conferma evitandoli e lasciando che il corpo ( o cibi naturali ) facessero il loro lavoro.
      Ad esempio trovo assurdo farsi il vaccino sapendo che comunque, se ci becca l' influenza, la prenderemo ugualmente, seppur leggera.

      Io non credo da anni e anni a ciò che consigliano i dottori. Penso che i migliori dottori del nostro corpo siamo noi.

      Ciao Olgi! Buon inizio di settimana a te!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie