Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 9 giugno 2014

Il cimitero di auto che vale una fortuna


Coperte dai muschi, imprigionate dalle edere e dagli alberi, che con il passare degli anni sono cresciuti trasformando il paesaggio circostante, e nonostante questo, pur con uno strato di ruggine, valgono un vero e proprio patrimonio.
Questi centinaia di rottami vennero "parcheggiati" in quello che, nel 1940, doveva essere "una sorta di sfasciacarrozze". Il titolare dell'azienda, infatti, ha avviato l'attività esclusivamente perché appassionato d'auto. Alla sua morte i figli hanno ricevuto in eredità la proprietà. Cosa farne?


Avrebbero potuto vendere i singoli pezzi a collezionisti interessati a restaurarli per riportarli all'antico splendore, ma hanno preferito trasformare la proprietà in un museo e guadagnare dalla vendita dei biglietti d'ingresso.


Sul sito Tiscali.it trovate l' intera galleria con 66 foto.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie