Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 14 dicembre 2011

Sardegna, bando "Impresa Donna": un bando truccato in maniera legale ?



VENERDI 4 MAGGIO 2012 -
USCITE LE GRADUATORIE


Aggiornamento 17 Febbraio 2012
Sardegna, bando "Impresa Donna":
il black-out cancella la data e orario
di spedizione dei plichi.
Il bando però non verrà annullato


Mi levo dalla modalità "informazione divulgativa" e mi immergo
nella veste di "cittadino indignato e incazzato".

Tre mesi or sono è uscito un bando qui in Sardegna chiamato
"Impresa Donna" riservato alle donne di qualsiasi età,
disoccupate che volevano aprirsi una propria attività.
Si doveva scrivere un piano di lavoro, un progetto per l' impresa
spiegando idee, fattibilità, in pratica un vero e proprio
business plain.
I fondi ammontano a 6 milioni di euro divisi per provincia.
Ad esempio per la provincia di Cagliari sono stati stanziati circa
2 milioni di euro. La cifra per una donna che voleva aprire
una impresa singola è di 50mila euro ( 100mila per le imprese
con più di una donna). Se durante la selezione rimangono
non stanziati dei fondi, questi vanno distribuiti per le altre province
(sì, nei sogni).

CONSEGNA TRUCCATA

Le domande non potevano essere consegnate a mano all' ufficio
dell' assessorato del lavoro provinciale, ma solo essere spedite
per posta. Faceva fede il timbro postale.
Il piano aziendale in formato cartaceo e anche su un CD
andava spedito a partire dalle ore 10 del 3 Ottobre 2011.
Se spedivi prima delle 10 di questa data, il tuo plico
non veniva accettato.
Guarda caso tre giorni prima, il 30 Settembre, un avviso informa
che la data è magicamente CAMBIATA: ora si dovrà spedire
a partire dal 17 Ottobre. Chi la spedisce prima di questa data
vedrà automaticamente a priori scartata la domanda.

Io ho sempre controllato la pagina web del sito della regione
e MAI (a meno che non sia rincoglionito) ho letto di avvisi
che informavano lo slittamento della data di consegna.
La mia ipotesi è che il bando è stato REGOLARMENTE TRUCCATO.
Nei documenti non ci sono spiegazioni su questo cambiamento,
e il fatto che sia venuto a pochi giorni dalla consegna
ha fatto sì che 245 domande, non una ma
DUECENTOQUARANTACINQUE (una di queste rigurda il sottoscritto
- non ho ancora cambiato sesso però ) venissero a priori
SCARTATE.

L' avviso che, ripeto, NON spiega la motivazione, ma cita solo
articoli su articoli già citati nell'avviso dell'agosto c.a.,
riporta che questa informazione di cambio data è stata
riportata sul giornale quotidiano "Unione Sarda", su
ilSole24Ore e anche sul sito.
Non ho la conferma se ciò sia avvenuto, ma ovviamente sapevano
che chiunque non avrebbe controllato nulla perchè sapeva
che la data per spedire il plico era quella.
E comunque ripeto che io personalmente non ricordo
alcun avviso neanche sul sito.


FURBIZIA DELLA DATA

Il documento Acrobat che riporta il cambiamento di data
risulta effettivamente creato in data 29 Settembre 2011
( il giorno dopo a quanto è scritto sul sito è riportata
la notizia del cambiamento della data - 30 Settembre che era venerdì
e quindi i giorni successivi ideali per mettere un avviso ).
Bisogna verificare le motivazioni del cambiamento:
se sono di carattere amministrativo,
di carattere 'senza senso', o per far sì ( cosa che probabilmente
è riuscita ) di eliminare le domande di candidati
NON RACCOMANDATI.

Ovviamente non mi fermo qui. Procederò ad indagare realmente
sul caso con tutti i mezzi a disposizione e se di mezzo ci sono i soliti
raccomandati, o come accade SEMPRE in Italia, vi è lo spartimento
di fondi fra i dipendenti regionali-provinciali, si provvederà
a punirli come si deve.

Di certo la storia non si ferma qua.
Anzi INIZIA da qua.

- Bando sul sito della Regione Sardegna
- Avviso del cambiamento di data
- Domande non ammesse ( anche se al documento vi è scritto
DOMANDE CANDIDATE )




Articolo di
Lapenna Daniele

105 commenti:

  1. Sembrerebbe proprio una furbata.
    Se puoi, posta ancora se succede qualcosa.

    RispondiElimina
  2. Certo.
    Quello che mi rode è che hanno
    scartato il progetto per sta minchiata.
    Preferivo lo rifiutassero perchè non raggiungeva il punteggio.
    Se ci riesco voglio far partire un'indagine
    anche se ho i miei dubbi perchè bisogna trovare prove solide.

    RispondiElimina
  3. io sono riuscita a inviarlo nella data giusta.
    ma qualcuno sa se usciranno delle graduatorie o qualcosa del genere?

    RispondiElimina
  4. Veramente?
    E dove ha letto che avevano cambiato data?

    Le graduatorie probabilmente usciranno
    sicuramente dopo febbraio.
    Vedendo i bandi vecchi, i tempi si aggirano sui 5-6 mesi.
    In che data l'ha spedito lei?

    RispondiElimina
  5. Io l'ho spedito alle 10 esatte del 17 ottobre ma penso che ci siamo molto marcio sotto....

    RispondiElimina
  6. Il 17 Ottobre?
    Non mi ha detto dove ha letto che avevano cambiato la data.
    Io ho consultato sempre il sito della Regione e non c'era nulla.
    C'è del marcio sì. Hanno fatto sì che le domande NON RACCOMANDATE finissero cestinate in modo "regolare". E ci sono riusciti.
    Ma basta che parte una indagine e vedi come rimangono di culo per terra.

    Mi dica quando e dove ha letto del cambiamento di data ?

    RispondiElimina
  7. Comunque la data era 27 Ottobre e non 17.
    Quindi anche il vostro è stato scartato!

    RispondiElimina
  8. I plichi potranno essere spediti a partire dalle ore 10 del giorno 3 ottobre 2011 (posticipato al 17 ottobre 2011) e dovranno comunque pervenire presso l’Amministrazione entro e non oltre le ore 12 del giorno 2 novembre 2011 (prorogato al 16 novembre 2011).

    RispondiElimina
  9. Sì, avevo sbagliato.
    Ho scritto 27 al posto di 17.

    Comunque sia non avendomi risposto dove ha letto della modifica della data, deduco conosceva qualcuno ed ha saputo che la avrebbero cambiata.

    RispondiElimina
  10. guardate che l'avviso c'era sulla regione sardegna . comunque strana cosa il 17 ottobre cosa è successo guasto alla linea postale qiundi l'ho spedita alle 10.10 e altre amiche non c'è l'hanno fatta a spedire ed altre addirituta alle 10. Ma come è possibile se il guasto era alivello regionale? ma ..chissà come andrà a finire con un mare di ricorsi.....

    RispondiElimina
  11. Ah, ha pure il commercialista?
    O_o
    Complimenti! Io manco l'auto c'ho!
    Sa perchè le chiedo ciò?
    Perchè oltre il 50% di chi ha inviato domande per chiedere chiarimenti,
    non aveva neanche letto il bando!
    Come potevano allora sapere che
    era cambiata la data?

    Eh sì cara altra amica mia..
    Non è davvero strano?
    Vedremo quando uscirà la lista delle graduatorie. Sono curiosissimo di leggere gli orari in cui sono stati spediti gli altri plichi.
    Lei clicchi sulla lista che ho messo nel post
    relativa alle 245 domande respinte
    (dove c'è anche quella della mia ragazza):
    come è possibile che parecchia gente abbia spedito il tutto proprio alle
    10.00 IN PUNTO?????


    Considerando che:
    - i plichi inviati prima delle 9:59
    sarebbero stati respinti
    - i plichi verivano visionati in ordine
    di spedizione - faceva fede la data impressa all'ufficio postale

    Abbiamo
    48 candidati che
    hanno inviato la domanda
    alle DIECI IN PUNTO

    19 candidati che
    hanno inviato la domanda
    alle DIECI e UN MINUTO

    Totale 67 candidati su 245:
    27,3%.
    Mi pare che la probabilità che ci siano così tanti invii alle DIECI ESATTE
    è molto scarsa, considerando il tempo trascorso allo sportello,
    ma soprattutto il fatto che l'orario è messo in automatico.

    Ditemi quello che volete, ma per me,
    come tutti i concorsi della Regione
    e Comuni sono TRUCCATI.
    Avete visto gli impiegati assunti
    in parecchi Comuni qui in Sardegna che erano passati avanti a chi aveva presentato il curriculum.
    Dovremmo far fare una
    indagine alle forze dell'ordine.

    RispondiElimina
  12. E' vero i sistemi informatici delle poste italiane in Sardegna hanno avuto dei problemi, e proprio per questo ho pensato di spedire il plico da poste private e non dai classici uffici postali, e sono riuscito a farlo partire alle 10:00.

    RispondiElimina
  13. L' orario di spedizione in qualunque ufficio non è controllabile.
    E' possibile che si sia riuscito a spedirlo alle ore 10.00 in punto
    ( che potrebbero anche esser
    10.00 e 30 secondi ),
    ma è la percentuale troppo elevata di persone che hanno spedito
    alle 10 in punto a far sorgere
    dubbi ( tutti hanno ricorso
    alle poste private?
    ).

    E poi il 17 Ottobre era lunedì.
    Quando c'era il black-out delle
    Poste Italiane?
    C'era già dalla settimana prima?

    Perchè se è apparso come problema lunedì stesso, una persona che si è presentata presumibilmente intorno alle 10 alle Poste
    non può aver lasciato gli uffici e si sia diretto ad una posta privata vicina
    e spedito il pacco proprio alle 10 in punto.
    Chi è Flash?

    RispondiElimina
  14. io sono andata a spedire la domanda alle 8 e mezza del mattino e c'era già una signora dalle 6 e mezza. comunque non è che se una persona ha il commercialista è ricca.

    RispondiElimina
  15. Beh il commercialista non si ha a gratis.
    O il suo non si fa pagare?! o_O

    E dalle 8 e mezza come ha fatto a spedirlo proprio alle 10 in punto?
    E' passata avanti ad altra gente?

    RispondiElimina
  16. no l'ho pagato 250 euro per la domanda. non sono passata sopra nessuno io l'ho spedita alle dieci e 2 minuti

    RispondiElimina
  17. Ho letto il cambiamento di data sul sito della Regione ma per mia fortuna dalla domenica ero in un paesino Veneto dove anche li vi erano problemi ma sono riuscita fortunatamente a spedirlo alle 10 spiegando al dipendente delle poste la situazione e non essendoci nessuno sono riuscita nell'impresa ma credo in modo vano......

    RispondiElimina
  18. Dimenticavo il tagliandino della posta che viene applicato sul plico della domanda segnava le 10:00 ma non segna i secondi ma passa direttamente alle 10:01 ancora peggio direi.....

    RispondiElimina
  19. Beh 250 euro per una domanda..
    Non sono bruscolini.

    Comunque che siano le 10.00
    o le 10.01, i raccomandati passano e passeranno sempre avanti!
    Le prime domande potranno tranquillamente esser considerate non valide o non adatte,
    e poi quelle spedite anche a fine termine
    possono essere accettate
    ( opplà! spingi tu che spingo io).

    Sappiamo quanto faccia schifo l' Italia sotto questo punto di vista.
    La mia rabbia è solo perchè la domanda è stata respinta così, perchè ho messo un 90%
    di possibilità di essere scartata
    nella selezione ( sempre per via di quelli che passano avanti ).
    Averci perso così tanto tempo a scriverla,
    e poi vederla non presa solo perchè STRANAMENTE hanno cambiato la data mi pare na boiata pazzesca.

    C'è ovviamente sotto qualcosa.
    Il bando è uscito ad agosto,
    cazzo 3 mesi non bastano per compilarla?
    Perchè inventare la scusa di allungare il termine di 15 giorni?
    Manco i bandi Sfirs cambiano la data così.

    Ma le forze dell' ordine
    faranno il loro lavoro...
    Comunque sia, le auguro buona fortuna!
    Se anche lei è disoccupata o lavora in nero
    e non è raccomandata spero l'accettino.

    RispondiElimina
  20. Ciao a tutti io l'ho spedito alle poste di pula e c'era un sacco di gente perchè era tutto bloccato e una donna si è infuriata con un impiegata della posta perchè gli aveva visto delle buste nascoste (da spedire) sotto il banco e gli e ne ha dette di tutti i colori, quell'impiegata è stata fortunata che c'era il vetro tra lei e la cliente....moooolto fortunata.

    RispondiElimina
  21. Vai Daniele fagliela pagare cara a questa massa di parassiti truffatori,pure io ne ho le scatole piene di questa gentaglia dove la maggior parte di loro non serve proprio a nulla.
    E la quarta volta che provo a sviluppare e presentare un progetto ma mi hanno sempre segato le gambe, c'è la volontà e la voglia di fare ma non ti danno la possibilità maledetti burocrati,sono loro che creano la disoccupazione!
    baldini.mirko92@gmail.com

    RispondiElimina
  22. Cooome?
    Ecco i complici dei raccomandati!!
    Fossi stato nei panni della donna
    l'avrei denunciata a quell'impiegata!

    Caro Maurizio, come hai potuto leggere
    nei commenti che ho postato qui, per il caso
    relativo a questo bando è uscito fuori
    il vero spirito menefreghista, ignobile e succube
    dell' italiano
    .
    Io vorrei proprio cambiare il mondo,
    sbattere davanti a tutti e umiliare
    chi raccomanda, chi si approfitta del prossimo,
    chi truffa
    , ma spesso accade che da soli
    si riesce ad evidenziare i problemi,
    ma poi per combatterli bisogna essere uniti.
    Cosa che risulta spesso alquanto difficile.

    Non sono riuscito a comunicare con nessuna
    di quelle che figurano nell'elenco respinto.
    Nessuna che mi abbia detto neanche "Hai sbagliato persona"
    ( eppure ho usato l'account della mia ragazza -
    se usavo il mio potevano aver paura che fossi un pervertito
    molestatore sessuale ).

    Ti ringrazio del sostegno. E ti assicuro che non finisce qui.
    Se si riesce a crescere di numero fra coloro che hanno capito che c'è sotto qualcosa, è meglio.

    Ti invito a leggere se ti va questi due post
    che scrissi mesi fa, per mostrarti (anche se già lo sai )
    in che situazione stiamo in Italia.O almeno per quanto riguarda la Sardegna dove vivo ora.

    PARTE 1
    Differenziata: col posto fisso e senza voglia di lavorare

    PARTE 2
    Il singolo non può distruggere il sistema

    Ciao Maurì!

    RispondiElimina
  23. io l'ho spedita alle 10.03. ho avuto culo xke le poste dove stavo io non erano bloccate.

    RispondiElimina
  24. p.s.: l'avviso è stato variato per tempo (io controllavo il sito della regione ogni giorno)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti su quello, come ho scritto nell'articolo
      non ci metto la mano sul fuoco.
      Però la variazione puzza.
      E non poco.

      Elimina
  25. Ciao Daniele, ho trovato la tua pagina perchè cercavo su google aggiornamenti sul bando.
    Ho letto i commenti precedenti e vorrei sollevare una questione che a tutti (non solo qui) pare pacifica, a me per nulla.
    Vorrei capire in base a quale criterio sia possibile che i terminali delle poste italiane siano totalmente impazziti alla stessa ora, ma nonostante questo "alcuni" fossero funzionanti. Proprio non me lo spiego. Se era un problema addirittura a livello nazionale, com'è possibile che qualcuno sia riuscito a spedirlo in tempo? Io l'ho spedita da un paesino, sperando di trovare meno persone, infatti così è stato perchè ero la prima, ma nonostante il fatto he la mia ricevuta fosse la NUMERO 1, l'ora di spedizione è delle 11.45! Com'era ovvio che fosse per altro... e ad ogni modo a questo punto, visto il problema relativo al non funzionamento dei terminali, non sarebbe stato più giusto considerare il numero della ricevuta?
    Perdona lo sfogo, ma attendo da mesi un responso che per altro valuterà solo la mia velocità nello spedire un plico, non la mia idea, la fattibilità della stessa e tutto ciò che richiedeva il bando per il punteggio finale.
    Sono nera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te!

      Sei nera in che senso? Di rabbia??
      eheheh eh beh lo sono anche io...
      E NON POCO!

      La questione l'ho sollevata partendo
      dal fatto principale di cambiamento della data.
      Perchè minchia miseria hanno cambiato la data 3 giorni prima?!
      Leggendo sulle notizie, il responsabile del progetto
      spara una frase assurda
      "Siccome ha avuto gran successo, volevamo dare ancora più tempo alle donne per preparare il bando"

      Cooosa??!
      Ma scherziamo?!?!
      E' da AGOSTO che era uscito, a che cazzo serviva prolungarlo di SOLI 14 GIORNI?
      Porco cane leggendo le domande sul sito regione Sardegna
      lo sai ( ti do del tu ) che mentre al 25 Settembre
      il 70% della gente non aveva capito un cazzo del bando ( chiedeva se potevano aprire determinate attività le quali erano segnate perfettamente nel bando come impossibili da aprire )
      io con la mia ragazza l'avevamo compilato alla perfezione?

      Mi chiedo,
      SE
      250 persone hanno spedito in data 3 Ottobre,
      SE
      un gran numero di persona manco aveva letto il bando
      ( o semplicemente non aveva capito un cazzo )
      quelli che hanno controllato il cambio di data...
      SONO o NON SONO RACCOMANDATI?

      Io non avrei MAI pensato che avrebbero cambiato la data.
      MAI successa na cosa simile ad un bando!
      Perchè dovevo controllare il sito 3 giorni prima della spedizione?
      O ADDIRITTURA qualche giorno prima della nuova data di spedizione?!

      Per il caso delle poste è PALESE:
      hanno rinviato la data per preparare a puntino
      il finto black out.

      Ho cercato come un pazzo chi avesse spedito il bando nella data sbagliato e/o chi sia incazzato per i casini successi.
      Un buco nell'acqua.
      Tutti sapevano del rinvio della data.
      Tutti hanno spedito in tempo.
      Tutti soddisfatti.

      Soddisfatti una ceppa di minchia!

      Elimina
    2. Mi scuso anche della mia enfasi energica,
      però la tua ultima frase è degna d'esser evidenziata

      "Perdona lo sfogo, ma attendo da mesi un responso che per altro valuterà solo la mia velocità nello spedire un plico, non la mia idea, la fattibilità della stessa e tutto ciò che richiedeva il bando per il punteggio finale."


      E infatti è ciò che mi fa rabbia.
      Io ho messo l' 80% di possibilità che la domanda
      poteva esser scartata per vari motivi
      ( raccomandazioni, non adeguatezza della domanda,.. )
      ma SPERAVO almeno che fosse stata presa,
      letta, e GIUDICATA.

      Quando ho saputo del cambiamento di data
      sono rimasto come un coglione.
      Quando ho saputo del black-out
      sono rimasto come un deficiente.

      L' Italia è un Paese che non premia chi sa fare.
      Se non assumono i giovani è perchè
      noi sappiamo mooolto di più dei vecchi.
      E questo a loro, dà fastidio.
      Se avessi la possibilità ( e l'avessi avuta)ma soprattutto sperando che l'avrò,
      me ne andrei di qua.Subito.

      Non si può cambiare una Nazione
      se non si cambia prima il popolo

      Elimina
  26. Io ho saputo che avevano cambiato data il 2 Ottobre, non perché fossi raccomandata ma semplicemente perché sono una persona scrupolosa; pertanto il giorno prima della spedizione sono andata a rivedere la scadenza, come sono solita fare ogni qualvolta debba spedire domande importanti, tutto qui.. Tutt'altro discorso invece è quello del black out che ho trovato molto anomalo: sinceramente mi aspettavo che la regione prendesse provvedimenti immediati invece tutto tace...questo significa che si procederà comunque con l' analisi delle pratiche in base all'orario di spedizione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente così.
      Procederanno tranquillamente e baldanzosi a scegliere i vincitori tra le domande arrivate.
      La Regione non può far nulla.
      Si dovrebbe fare un ricorso di massa
      o far partire un' inchiesta per scoprire
      se e cosa c'è sotto.

      Bisogna aspettare di vedere chi scelgono,
      e dopo si può far partire anche
      un'inchiesta per scoprire se ci sono raccomandati
      o se si sono spartiti il denaro tra di loro
      ( con la scusa che, tra le poche lettere giunte per via del black out, non ci sono cotante domande che meritano di essere approvate ).

      E fu così che si ciupparono i soldi della Regione..

      Elimina
  27. Ciao anche io come te, ho inviato la domanda il 04.10.2011, non sapendo della variazione. Fammi sapere quante persone hanno dato il loro consenso a proporre un eventuale ricorso.

    Ciao Carlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlooo!
      Ooohh finalmente una buona notizia!
      Non per la domanda non accettata, ma per il fatto che c'è qualcun'altro che intende ribellarsi a questa ingiustizia.

      Quanti ne siamo?
      Per ora ... solo in DUE.
      In o te.Ahahahah
      Però leggendo i commenti qualche ragazza ha storto il naso per il fatto dello strano black-out.

      Rimanete aggiornati al blog perchè sto aspettando
      anche io con ansia la graduatoria.
      Non per la mia domanda che ormai è perduta,
      ma per vedere quanti sapevano del cambio datae soprattutto a che orario sono state spedite.
      Poi vedremo quante e quali domande saranno accettate come buone,
      perchè se sei stato il primo a spedire la domanda non è detto che ti prendono, puoi aver fatto un business-plan che per loro fa cagare.
      Quindi non capisco perchè sbattersi tanto per spedirla per primi.
      Bisogna fare anche un progetto decente.

      Rimani aggiornato Carlo!
      Un salutone e buon pranzo visto l'orario!

      Elimina
  28. ....per un eventuale ricorso..ci sono anch'io..luideriu@hotmail.com.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai!
      Ok rimaniamo aggiornati.
      Aspettando le graduatorie..

      Elimina
  29. Scusate ma ci sono delle inesattezze: il giorno 7 Ottobre è comparso sul sito della regione l'avviso che le domande spedite anteriormente al 17 Ottobre potevano essere rispedite; sarebbe bastato controllare il sito e regolarizzarsi...
    http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_5_20111007125420.pdf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi prima del 7 Ottobre chi veniva a conoscenza del cambiamento della data poteva comunque ristampare i fogli e rispedirli, certo..

      Ma rimane il fatto che nel nuovo giorno stabilito
      casualmente c'è stato un black-out in tutte le poste della Sardegna.
      Sarà una coincidenza, ma è davvero davvero strana.
      Anche perchè cambiamenti di data per i bandi,
      a quanto ne so io non si sono mai visti.

      Elimina
  30. ovviamente anche io ho dovuto subire questa ennesima assurda pagliacciata, ed anch'io sicuramente farò ricorso. Stamattina dalla regione mi hanno risposto che a loro non importa assolutamente se le Poste italiane hanno avuto problemi, che se proprio ci tenevo dovevo fare ricorso alle poste e non alla regione, anzi il funzionario mi ha sottolineato il fatto che pur avendo tutte le ragioni bisognava tener conto che i lichi arrivati alle 10 in punto erano centinaia, quindi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non ha chiesto alla Regione se i bandi
      posson veder cambiata la data a pochi giorni
      dalla spedizione delle domande?

      Ovvio.. che devono dire?!
      Che cercheranno di prelevare
      legalmente parte dei soldi stanziati per il bando?

      Ha estrapolato davvero un'ottima frase
      "..i plichi arrivati alle 10 in punto erano centinaia.."
      Tutti hanno ricorso alle poste private?

      Le volevo chiedere se anche lei
      sapeva del cambiamento della data.
      E le faccio complimenti per la sua indignazione.

      Elimina
  31. Io so per certo che in alcuni uffici postali gli impiegati hanno compilato i plichi a mano mentre in altri si sono rifiutati di farlo; ecco perchè molte domande sono state spedite comunque alle 10.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si vede che li hanno pagati.
      Oggigiorno nessuno fa niete per niete.
      Quelli sono favoritismi a scopo di lucro,
      e ce ne sono.
      Il nostro obiettivo è la Regione Sardegna e coloro che hanno gestito il bando.

      Grazie comunque della testimonianza.
      Sempre utile a fare il punto della situazione.

      Rimarrà sempre il fatto che anche se un plico viene spedito alle 10, può risultare tranquillamente non idoneo.

      Elimina
  32. Ciao ragazzi,
    io faccio parte di un gruppo di persone che si è presentata alle posteil 17 ottobre in Via Simeto alle 8.30 ed il direttore dell'ufficio postale ci ha fatto aspettare fiduciosi fuori dall'ufficio postale confermandoci che avrebbe aperto alle dieci. Non l'ha fatto. Ci ha fatto aspettare sino alle 10.45, quando il sistema informatico era rientrato in funzione disattendendo completamente le disposizioni date dal Direttore generale delle poste a seguito di un accordo con l'Assessore che prevedeva, per l'appunto, che si sarebbe dovuto procedere alla spedizione manuale. Il giorno successivo mi sono recata in Via Simeto per chiedere spiegazione al direttore delle posta del suo comportamento negligente. Mi ha risposto che il bando sarebbe stato annullato perchè la spedizione non è valida. Vi posso assicurare che il bando non solo non verrà annullato ma che l'Assessore, pur essendo consapevole di quanto accaduto, ha deciso di andare avanti valutando i progetti in ordine perchè altrimenti l'indizione di un altro bando non consentirebbe di accedere ai fondi perchè sono al limite con tempi..... Non so esprimere come mi sento se penso a tutto il tempo che hanno perso tra il rinvio, il tempo per decidere cosa fare dopo questo strano black out, decisioni arbitrari di direttori di uffici postali! Se qualcuno di voi deve procedere ad un ricorso fatemi sapere... sono d'accordo
    Alessandra Sias
    alessandrasias@tin.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra!

      Grazie infinite per la tua testimonianza.
      Le tue parole fanno alterare ancor di più chi ha spedito
      il bando in quel giorno.
      Era prevedibile che non l'avrebbero mai annullato.
      Come avvisare i partecipanti?
      Si sarebbero sforati i tempi!
      Perchè cambiare la data?
      Perchè ci sarebbe stato un black-out.

      Vi è un nuovo aggiornamento che sto per postare.
      A quanto ho capito siete un gruppo di persone giusto?
      Meglio, perchè bisognerebbe procedere in gruppo.
      E visto cosa è accaduto a te, ora che leggerai l'aggiornamento penso ti incazzerai anche di più.
      Ma non penso sia il caso tuo perchè
      controllando non vi è il tuo nome tra le domande non ammesse.

      Elimina
  33. Esprimo brevemente come la penso: se alcuni uffici postali hanno compilato i plichi a mano vuol dire che era legale farlo, anche perché un'impiegata che conosco mi ha detto che nei casi di black out questo è assolutamente fattibile; se il direttore generale delle poste non ha rispettato l'accordo con l'assessore per quanto concerne la spedizione manuale la regione se ne laverà le mani, giustamente aggiungo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I favori dell'ufficio postale
      sono appunto, dell' ufficio postale.
      Nessuno è obbligato a spedire roba
      ( seppur bandi di concorsi ) al posto degli utenti
      perchè ci sono dei black-out.

      Il punto è che, visto che vi era stato il black-out
      si doveva riannullare il tutto.
      Ma già il primo rinvio puzzava,
      e il secondo penso che non conveniva
      a coloro che hanno gestito il bando.

      Per le poste, bisogna prendersela con i favoritismi degli impiegati e non con i direttori delle poste che avevano solo la colpa di vedere gente arrabbiata per colpa di un casino informatico.

      Elimina
    2. Nessun favoritismo da parte degli impiegati: erano autorizzati a spedire i plichi a mano, come lo sarebbero oggi nei casi di un black out. Piuttosto mi viene da pensare che quelli che non lo hanno fatto avessero poca voglia di lavorare e purtroppo il comportamento incoerente delle poste non ha fatto altro che ingarbugliare ancor di più la situazione!

      Elimina
    3. Ma "spedirlo a mano" cosa significa?
      Andare di persona a portarlo alla sede
      di Cagliari dell' Assessorato?
      Se ci sono dei problemi tecnici dei terminali,
      il cittadino deve attendere.
      La posta non può prendere in carico un qualcosa
      e tentare di spedirlo per conto di altra gente.
      Chi dice poi che gli impiegati avrebbero spedito i plichi nell' ordine ricevuto?

      Elimina
    4. Come già espresso nel primo post intendevo dire che gli impiegati, in caso di problemi tecnici, sono autorizzati a scrivere data e ora a mano sul plico e sulla ricevuta. Nessuno ha mai parlato di portare i plichi in regione.

      Elimina
    5. Aaaahh pardon!
      Infatti ho chiesto ma non avevo capito.
      Eh beh ma perchè non l'hanno fatto allora?
      L' ipotesi più probabile è che qualcuno poteva scrivere l' orario o data sbagliata.
      Ad esempio favorendo qualche conoscente
      e sfavorendo gli altri.

      Come puoi vedere dall' ultimo aggiornamento 25 plichi sono arrivati senza neanche la data!

      Elimina
  34. Ciao a tutti e ciao Daniele, volevo scrivere un commento velocissimo riportando la mia esperienza perchè credo che qualche informazione in più vi possa essere utile!
    Nell'ufficio postale (pubblico) del mio paese gli impiegati hanno proceduto dalle 10 a registrare manualmente gli orari in ordine di arrivo (giustamente)mettendo una distanza di almeno 1 minuto (tempo lecito per gestire una raccommandata,anche nel caso di invio tramite sistema) tra una persona e l'altra, quindi sono stati correttissimi!
    E per quanto riguarda l'avviso di slittamento pubblicato poco prima del 3 ottobre, posso confermarti che proprio grazie a quello (letto per caso il venerdì sul sito) non ho inviato la domanda prima!! La motivazione dello slittamento c'era scritta ed era il fatto che fossero stati inclusi anche gli extracomunitari o qualcosa di simile! Ed il plico si poteva richiedere indietro per rispedirlo il 17.
    Sono d'accordo con te che alcune tempistiche siano un po' discutibili, ma purtroppo si fa leva sul fatto che è un avviso PUBBLICO e chi è interessato deve sempre tenersi aggiornato...
    Detto ciò! in bocca al lupo a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te!

      Beh ciò che ha fatto l'ufficio postale del tuo paese
      è da ammirare. E' un qualcosa che hanno fatto loro
      ( nessun regolamento glielo impone ) e sono stati
      ligi al loro dovere.
      Per la motivazione dello slittamento della data beh,
      rimango della mia idea.
      Come può un bando messo ad agosto, volere ancora
      due settimane per spedire un plico?

      Appunto, è pubblico perchè le truffe sono pubbliche.

      Un in bocca al lupo a te e a tutti quelli
      non raccomandati.
      Chi è raccomandato spero fallisca appena apre l'attività.!
      Ciaooo

      Elimina
  35. Scusate il commento precedente è mio e non ho firmato! comunque ecco la motivazione del rinvio come l'hanno indicata:
    "CONSIDERATA la necessità di procedere ad alcune modifiche ed integrazioni all’Avviso, in
    particolare relativamente ai settori di attività esclusi, alla partecipazione dei cittadini
    sardi emigrati e alle fase 1 della procedura, anche a seguito delle numerose
    richieste di chiarimenti pervenute in merito al contenuto del medesimo Avviso"

    Ciao a tutti.
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina.

      Sì ho letto anche l'intervista al responsabile del bando.
      Dice che ha posticipato per
      "dare ancora più tempo alle donne di preparare la domanda".
      Beh, il black out giusto in quel giorno
      è incredibilmente una coincidenza stranissima!

      Hai controllato il nuovo post?
      Vi è il tuo nome negli elenchi?
      Se non c'è probabile che al tuo sia stata messa
      dai computer la data e orario esatti.

      Un salutone
      Ciaoooo

      Elimina
  36. Ciao Daniele, si ho visto le ultime notizie sul bando e fortunatamente non c'è il mio nome nè tra gli esclusi nè tra gli "incerti"!!! speriamo bene, crepi il lupo!!! ciao
    Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina!
      Allora si vede che l'orario quando l'hai spedito è parecchio dopo le 10.00, quindi forse dopo un bel pò che si stava sistemando il black-out.
      Anche se risulterà alle 11 o alle 12, almeno gli è arrivato!
      Staremo poi a vedere le graduatorie.

      Ciaoo

      Elimina
  37. Beh dovrebbe risultare l'orario manuale delle 10.04 in ogni caso! altrimenti che senso avrebbe averlo scritto a mano? ciao!
    Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh beh.... immagina quelli che ricevono il bando,
      vedono la data a penna...
      Secondo te fanno affidamento su essa?
      Una data che potrebbe esser stata messa sbagliata
      supponendo che il partecipante conoscesse
      o si sia fatto fare un favore dal dipendente delle poste?

      Eheh...questi degli uffici pubblici voglion le PROVE!
      Speriamo bene dai, io penso che se qualcuno merita...
      alla fin fine ottiene quel che cerca.

      Ciao Valentina!

      Elimina
  38. Salve Daniele la data scritta a mano è stata SICURAMENTE accettata; se così non fosse la signora Valentina sarebbe stata inserita tra le domande con l'ora non leggibile o non accettabile, e in ogni caso sarebbe stata contattata dalla regione per avere le prove di cui parli....ma poi prove di che cosa? La data e l'ora possono essere scritte a mano in presenza di black out( quando non c'erano i sistemi informatici la vecchia cara penna e il timbro avevano valore legale eh?)!!!!ciao maria

    RispondiElimina
  39. Ciao Maria, grazie per il tuo intervento!! mi hai "consolato"! anche io credo sia stata accettata, anche perchè mi è tornata indietro la ricevuta timbrata il giorno dopo (quindi è presumibile che sia realmente partita a quell'ora il giorno prima) e poi la prova di un orario scritto a mano sarebbe stata comunque UN ALTRO ORARIO SCRITTO A MANO! cioè quello sulla copia della ricevuta in mano all'impegata delle poste! diversamente non avrebbe proprio senso aver accettato quel tipo di invio anche perchè come potrei provarlo??
    ciao grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non devi preoccuparti: la regione in merito a questo non si è espressa e quindi la domanda è stata accettata. Maria

      Elimina
  40. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annaluisa!

      Intanto per vedere se è stata accolta,
      puoi vedere negli allegati che ho messo a questo post.

      Anche io con la mia ragazza abbiamo fatto tutte le ricerche possibili,
      abbiamo cercato di creare un buiseness plan
      che era più degno e preciso possibile.
      Ma come hai potuto constatare, i bandi Regionali/Comunali
      non premiano le qualità, ma la raccomandazione
      o altre cagate di requisiti.

      Se hai fatto le cose per bene e anche tu non sei raccomandata, ti auguro che la domanda ti venga accettata.

      Un salutone!
      Daniele

      Elimina
  41. Ciao Daniale,
    il mio nominativo non è presente negli allegati che hanno pubblicato a febbraio, quindi è stata accolta.
    Adesso aspetto di vedere la graduatoria, che immagino sia provvisoria, o no? In teoria dovrebbero dare 30 giorni di tempo per consentire a chi lo ritiene di contestarla - e solo dopo pubblicheranno la graduatoria definitiva.
    Continuerò comunque a tenermi aggiornata sul tuo blog.

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annaluisa!
      Boh non so se sia provvisoria o meno.
      Penso di no.
      Per quelli che hanno spedito il plico senza data e/o orario,
      loro stessi invieranno una lettera per confermare la data e orario esatti.
      Per il resto, spulceranno i plichi e scarteranno
      subito chi non è idoneo. Poi procederanno a valutare
      i contenuti.

      Vedremo un pò che succederà.
      Ciaoo

      Elimina
  42. Io non trovo nessun tipo di graduatoria se non quella che ha messo Daniele. Se qualcuno sa dirmi qualcosa di più..avanti!!!
    Grazie
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!
      Infatti ancora non c'è nulla.
      Metteranno forse fra un mese l' elenco delle domande
      accettate, e poi inizieranno a valutarle una ad una.
      Se non lo fanno, probabilmente procederanno
      in modo "invisibile", e pubblicheranno il tutto solo a bando concluso ( si va verso l' estate ).

      Ciaoo

      Elimina
    2. Ciao Paola,
      io mi riferivo alle graduatorie che sono pubblicate sul sito, cioè quelle riferite alle domande escluse e quelle prive di orario certo; oltre a quello non c'è nessuna novità.

      Elimina
  43. E' questa "invisibilità" che mi preoccupa!
    Grazie ciao!

    RispondiElimina
  44. Oggi hanno pubblicato questo avviso:

    Determinazione n. 19847-1225/LAV del 28/03/2012 - Approvazione riparto nuove risorse tra le Province (http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_19_20120403104615.pdf)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io trovo molto strano lo spostamento della data di invio delle domande. Per fortuna l'ho vista in tempo..il black out delle poste ancora più strano...

      Elimina
  45. Ciao a tutti,
    io son stata messa nella lista di quelli senza orario certo e ho dovuto mandare la ricevuta originale della spedizione....Secondo me si sarebbe dovuto annullare il bando: come si può accettare un orario scritto a mano dalle poste italiane in un bando pubblico? Sono allibita, vedremo poi le graduatorie...sono riuscita a spedire la mia domanda solo alle 10:21 (perchè ho dovuto farmi 60km di strada in macchina correndo come una matta per arrivare al paese più vicino con le poste private) e se davvero ci sono centinaia di domande spedite alle 10 in punto secondo me c'è qualcosa di strano! Se farete ricorso sarebbe da metterci d'accordo e farlo insieme. vispilla@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarebbe da fare un ricorso per annullare proprio il bando!
      La fiducia della data scritta a penna e confermata dalla data sulla ricevuta della raccomandata in possesso di chi ha inviato il plico.
      Lì dovrebbe essere impressa la data.
      Se anche lì non c'è per il problema del black-out,
      beh, prendere per vera una data e un orario messo a penna
      da un' impiegato delle poste mi pare assurdo.
      Che ci vuole a scrivere un orario errato?

      Elimina
  46. HO potuto accedere solo ora a questo blog. Sono del parere anche io che in questo bando ci sia qualcosa di poco trasparente, però non esageriamo con la questione del cambio data e della spedizione alle poste. Anche io come qualcun altra che ho letto qui sino al giorno prima della data di spedizione non ho fatto altro che accedere al bando per vedere se c'erano cambiamenti. E' stata inserita la variazione il venerdì mattina precedente al famoso lunedì in cui dovevano essere spedite le domande. Per cui un ricorso per questo motivo penso sia proprio inutile farlo perchè l'avviso c'era.
    Per quanto riguarda le poste, quello penso sia l'aspetto meno trasparente di tutta questa cosa, perchè avere un blocco proprio nel giorno della spedizione mi è sembrato molto strano; oltretutto un blocco che è venuto meno proprio qualche minuto prima delle 10.00. Anche io come qualcun'altra il giorno mi sono piazzata alle poste dalle 8 del mattino e tutta la gente che entrava dopo di me io la facevo passare prima spiegando che avevo necessità di spedire una busta alle 10. quindi non ho fatto altro che accedere allo sportello alle 9.55 chiedendo all'impiegato di far partire la raccomandata alle 10 in punto. Senza nè corrompere nè fare nessuna manfrina come qualcuno qui ha insinuato. Quindi a me non sembra neanche poi così tanto strano che ci siano tante domande partite alle 10 in punto, considerando che si poteva spedire da tutta Italia. Sarebbe meglio non prendersela con chi è riuscito a far partire le domande alle 10, ma piuttosto con un sistema molto poco trasparente che fa venire tanti dubbi. Per quanto riguarda le graduatorie io ho chiamato anche oggi in Regione e mi hanno detto che entro settimana ci dovrebbe essere la pubblicazione. quindi sono pronte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed anche dei 600mila euro sottratti dai soldi del bando per darli alla società privata che analizzerà le domande.

      Per l' orario comunque, rimango non convinto.
      Leggendo le graduatorie tutti alle DIECI IN PUNTO
      hanno spedito la domanda.
      Le poste oggi hanno tutti il numeretto e non puoi passare avanti ad altri. A meno che, si vada alla posta privata o si dia il plico all' impiegato che la spedisce all' ora esatta.
      Anche se contando le poste per città, è davvero strano vedere quasi tutte le domande spedite proprio alle 10.00.

      Elimina
    2. Le poste hanno anche un numeretto come dici tu Daniele ma se vai alle 8 del mattino quando apre e chiarisci come è la tua situazione riesci senza nè raccomandazioni nè passando davanti a nessuno ad inviare le cose. Quali sono questi tutti che hanno spedito le domande alle 10 in punto?. se tu pensi che sono arrivate in regione migliaia e migliaia di domande quelle inviate alle 10 in punto sono davvero poche, e considera anche che la domanda non è che la potevi spedire solo dalla Sardegna, ma da tutta Italia, quindi il numero di quelli che l'hanno inviata alle 10 in punto è davvero ridottissimo. Hanno preso come requisito per la graduatoria semplicemente quello che c'era scritto sul bando, nè più nè meno, e cioè l'orario di spedizione. Piuttosto che mettere del marcio su chi è stato ammesso caso mai si può discutere sul criterio sbagliato; perchè non si possono valutare delle domande in un concorso pubblico sulla base dell'orario di spedizione ma sul contenuto delle domande. Però questo genere di lamentela si doveva ben prima della scadenza delle domande, non ora che ci sono le graduatorie.

      Elimina
    3. Quindi dovresti dare il plico all' impiegato
      che te lo spedisce all' orario stabilito interrompendo l' operazione che sta svolgendo con un' altra persona allo sportello!
      Non diciamo cose per altre perchè la gente non fa passare avanti nessuno.Se tu aspetti con il numero lì e fai passare la gente avanti,la gente non ti rifà passare avanti.

      E poi cosa scrivete??
      "quelli spediti alle 10.00 in punto sono davvero poche"
      Ha letto i documenti nei link sopra pubblicati??
      Se non sa contare ve li conto io.

      Provincia di Cagliari:
      239 plichi ammessi
      239 plichi spediti alle 10.00
      239 plichi spediti TUTTI dalla Sardegna
      ( cacchio c'azzecca il Continente non lo so. Se uno abita in Sardegna che va in Continente per spedire la domanda?! )

      Provincia Carbonia- Iglesias
      29 plichi ammessi
      29 plichi spediti alle 10.00
      29 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Nuoro
      28 plichi ammessi
      28 plichi spediti alle 10.00
      28 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Ogliastra
      20 plichi ammessi
      20 plichi spediti alle 10.00
      20 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Olbia
      21 plichi ammessi
      12 plichi spediti alle 10.00
      20 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Oristano
      14 plichi ammessi
      14 plichi spediti alle 10.00
      14 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Sassari
      72 plichi ammessi
      72 plichi spediti alle 10.00
      72 plichi spediti dalla Sardegna

      Provincia Medio Campidano
      23 plichi ammessi
      23 plichi spediti alle 10.00
      23 plichi spediti dalla Sardegna

      Va bene così? E' ancora sicura della frase
      "quelle inviate alle 10 in punto sono davvero poche"?


      Purtroppo per la valutazione ai bandi è così
      perchè se ci sono TOT soldi disponibili, mettendo il caso
      che tutti i progetti sono buoni, come si fa a decidere chi scegliere? Mettiamo che tutti i progetti buoni necessitino nel totale di 6 milioni di euro, e il bando ne stanzia 2 milioni. Come si decide chi scartare?
      L' orario è una delle cose che determina l' ordine.
      Ma certo, vedendo tutti alle 10.00 non so da chi partono.
      Dal cognome?

      Poi per la lamentela, legga bene tutto prima di scrivere robe a vanvera. Il primo post l' ho pubblicato dopo il nuovo avviso di cambiamento di data, infatti chiunque cercava info sul bando trovava in web il mio blog.

      Mi sa che lei è una delle raccomandate, perchè da come scrive non riesce a vedere la verità e la realtà delle cose.

      Elimina
    4. Ah dimenticavo, anche TUTTE le domande NON AMMESSE sono state inviate alle 10.00.

      Elimina
    5. Purtroppo non posso accedere al blog continuamente, ma mi dispiace che si esprime in questo modo. Forse è lei che non capisce tanto bene e non io che scrivo le cose a vanvera. E non sono una delle raccomandate perchè la mia raccomandata risulta inviata alle 10.02 per cui non è stata ammessa.
      Se fa bene il calcolo di tutto quell'elenco che ha scritto delle domande inviate alle 10.00 e lo rapporta al numero complessivo di richieste e quindi di raccomandate inviate, ne converrà con me che SONO DAVVERO POCHE!!!

      Elimina
    6. Non so qual è il numero delle domande inviate, ma sicuramente è un numero ( ovviamente ) mooolto al di sopra del numero dei plichi ammessi e non ammessi presenti negli elenchi pubblicati in web.

      Dunque. Mettiamo l' esempio che ho fatto in un altro commento.
      Sanluri. 10 domande spedite alle 10:00 in punto.
      DA NOTARE: il paese è la RESIDENZA del candidato, e NON il paese da dove è stata spedita la domanda, quindi si va per supposizioni.
      Ma supposizioni abbastanza veritiere ( mai al 99% però):
      secondo lei, un residente di Sanluri, dove spedirebbe il plico? A cagliari? Serramanna? San Gavino?
      NO. A Sanluri. Contando il numero delle poste,
      sapendo che in determinate zone ( testimonianze di molte donne quindi non mie perchè non ho ancora il potere di esser presente su più zone contemporaneamente )
      la linea NON C'ERA, come è possibile tutto ciò??

      La risposta è arrivata proprio dal responsabile
      dell' Assessorato al Lavoro, Antonello Liori ( vi invito a leggere quest' ultimo post ):
      sono state ACCETTATE le domande pervenute con ORARIO SCRITTO A MANO. E, ovviamente, si presume sia orario veritiero. Se non lo è non è verificabile ma si presuppone lo sia. Indi per cui le domande con orario 10:00 sono state accettate.

      Quando parlo di raccomandati mi riferisco quelli che usano stratagemmi, di qualsiasi tipo sia.
      Lei non so se lo sia o meno. Non lo so quindi non la giudico. Se lei non lo è, le auguro veramente che scelgano anche la sua domanda.
      Chi è onesto ed ha un progetto buono MERITA di esser scelto.

      P.S.:
      per le risposte dal blog se non può accedere basta che lei clicca sotto su iscriviti per mail

      Un saluto, e mi scuso se ha pensato che l'ho attaccata.
      Io attacco chi è colpevole, non presunto.

      Elimina
  47. Ci sono le graduatorie sul sito della Regione Sardegna. Molto strano ma tutte le domande ammesse sono state spedite alle 10:00 in punto nonostante il black-out delle Poste. I soliti bandi all'italiana.....
    http://www.sardegnalavoro.it/portal/sil-portale.aspx?enc=ymqgKePJQjfIX6+Lf1C25byAfRMMgE2viLNfqc1rfRaTQey2GVNwQQyhodv7x8jkB3e2yma17wGTwamGa+jf6TLibO6ic+q41C12XKm9s+hTsBI0bV+s5S5Xd4V4172w3OteDsf6wvP1vNPTyAc2A9lsv+nR/tdBQ6bDb+Ylxq++3IeSZx/uiTICN9ZJAWmF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccerto!
      Chi ha spedito alle 10.00 c'è qualcosa sotto...
      poi appunto c'era il black-out in tutta la regione.
      Nessuno lo sapeva dal giorno prima, quindi chi sarebbe andato ad una posta privata immediatamente?

      Elimina
    2. no...io ho pensato di spedire da poste private perchè ero sicura di trovare meno gente....alle 10 il mio plico è stato inviato...ma non sono in graduatoria comunque.....

      Elimina
  48. Io ho già inviato delle mail all' unione sarda e alla nuova Sardegna per denunciare tutte queste anomalie del bando. Non ho intenzione di fermarmi e fare finta di niente. Dobbiamo far sentire la nostra voce, tartassiamo di telefonate in regione e di mail anche ai vari quotidiani. Dobbiamo prima creare un pò di VISIBILE e FASTIDIOSA polemica e poi facciamo ricorso. Chi vuole unirsi al ricorso scriva i propri indirizzi mail!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola.
      Tu hai spedito il bando nel giorno giusto?
      Te l' hanno presa la domanda?

      Ci vorrebbe un' indagine per scoprire se il black-out era previsto ( rinviato il bando ed è stato scelto proprio il giorno in cui c'era il problema alle poste ),
      e se ci sono di mezzo ( come al solito )
      dei raccomandati.

      Elimina
  49. Salve a tutti.
    io ho spedito alle Poste pubbliche ,il plico con la domanda,
    il 17 ottobre con raccomandata alle 10,10.
    Ma non solo non ho ricevuto la ricevuta di ritorno dalle Poste , nella graduatoria non spunta il mio nome, nè da ammessa , nè da non ammessa.
    Avete qualche idea in proposito??
    Che qualcosa non andava , l'ho intuito sin dall'inizio.
    Tutto è molto strano.
    è successa una cosa del genere a qualcuno di voi ?
    grazie.
    Roberta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta!
      Hai visto nel documento linkato a fine post
      delle domande non ammesse?

      Prova a controllare nell' elenco relativo alla tua provincia
      nell' ultimo post ( quello con la freccia blu lampeggiante ).
      E' strano.
      Se non c'era la data deve figurare nell' elenco delle domande
      senza orario, anche se a queste domande sono state inviate raccomandata per chiedere di spedire la ricevuta della raccomandata per verificare l' orario.

      Elimina
    2. si Daniele.
      ho controllato tutto per bene.
      e ho fatto pure alle poste la domanda per
      riavere la raccomandata . MA NIENTE.
      non mi è arrivato nulla neppure la seconda vola.

      andrò all'ufficio a chiedere spiegazioni .
      avranno una graduatoria scritta su carta.
      grazie lo stesso...

      Elimina
    3. Potresti andare in Via XXVIII Febbraio a Cagliari
      alla sede delle politiche sociali e chiedere la spiegazione lì, visto che è lì che sono arrivati i plichi.

      Elimina
  50. si .
    è lì che andrò infatti.
    ...ma oggi è domenica ..
    :))))
    ..speriamo bene.
    grazie ancora Daniele..

    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' importante è che vai a votare!!
      Hai votato ieri sì? O_o

      Prego, chi merita d'esser scelta speriamo venga scelta.
      Chi merita e chi non ha usato trucchetti.

      Ciao Roberta!

      Elimina
  51. anche io ho lo stesso problema!direi di unirci tutti all'idea di paola! dobbiamo farci sentire.anche il mio nome non spunte ne in quelle ammesse ne in quelle non ammesse! facciamo qualcosa tutti! P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto invito anche te ad andare alla sede di Cagliari
      ( sempre se non risiedi dall' altra parte della Sardegna ).
      Lì dovrebbero per forza darti delle info.
      Gli elenchi sono tutti sul sito della Regione Sardegna.
      Se non appare il vostro nome non capisco dove possano esser finiti.

      Elimina
    2. purtroppo vivo al centro e per me è un po' difficile andare a cagliari..anche io l'ho spedito alle 10:21 perché qui le poste erano bloccate..e purtroppo da noi gli orologi non sono rimasti bloccati alle 10!!!

      Elimina
    3. Cacchio!! Dovevate staccare la batteria
      interna come ha fatto l'altra gente!!
      Ora creo una pagina dedicata sopra sopra al menu gigante
      così ognuno può mettere la propria mail.
      Lì mi sa sono aperti solo di mattina perchè gli impiegati
      pubblici lavorerebbero sennò troppo.
      Ma al centro della Sardegna?

      Intanto ecco il numero di telefono.Così semmai puoi sentire che ti dicono.

      Servizio politiche del lavoro e per le pari opportunità
      Via XXVIII Febbraio, 1 - 09131 Cagliari
      Tel. 070/6065783

      Elimina
    4. si,al centro della sardegna..ok..grazie!

      Elimina
  52. Ri-ciao a tutti, come scritto prima ho spedito il mio plico da poste private purtroppo solo alle 10:21. Non risulto né nelle domande ammesse ma nemmeno in quelle non ammesse. Qualcuno ha già saputo qualcosa in merito? Grazie vispilla@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ce ne sono più di una!
      Una cosa veramente strana.
      Ti fa onore aver spedito il plico alle 10.21,
      perchè, se hai letto il mio ultimo post,
      tutti quelli scelti e scartati hanno inviato il plico alle 10.00 in punto.
      Ma gli orologi delle poste avevano scarica la batteria?!
      o_O

      Elimina
  53. Stamani sono andata negli uffici di via 28 febbraio a Cagliari.. Bene..mi hanno chiarito le idee. Aldilà del fatto che continuo a credere che sia tutta una presa in giro..mi hanno fatto capire che la mia domanda non è stata neppure
    esaminata!!(ecco il motivo della non ricevuta di ritorno)
    Perchè aveva il timbro delle 10e10!
    Le uniche domande che hanno esaminato sono state quelle col timbro delle 10esatte o massimo 10e01..!!!(cioè quelli fortunati che hanno trovato le poste sbrigative)
    Hanno raggiunto un tot di 120 circa domande da esaminare..e solo una 50ina avranno diritto al finanziamento.
    Questo è tutto.
    Per altri chiarimenti recatevi all'ufficio!
    Un saluto..
    Roberta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo ipotizzato ciò, ma avendone la conferma
      e vedendo la situazione mi cadono le braccia per terra.
      E forse me l'aspettavo.

      Prendiamo il caso di coloro residenti nella provincia di Cagliari. Pequesta provincia sono stati stanziati
      1.898.834,40 Euro.
      Contando che ogni progetto singolo riceve 50.000 euro,
      basta fare la divisione
      1.898.834,40 / 50.000 = 37
      Ovvero massimo 37 progetti da accettare per la provincia di Cagliari.
      Essendo stati ammessi 239 plichi ( e sono solo quelli delle 10.00 in punto ) pensate quanti ne rimarranno fuori.
      Se i soldi son quelli, devono far quadrare i conti.

      Forse poteva fare un'estrazione pubblica dove sceglievano tot progetti per ogni orario.
      Perchè chi ha inviato alle 10.10 deve essere discriminato?
      Ricordiamo che può accadere che dei progetti arrivati alle dieci in punto vengano considerati come buoni solo una decina..

      Elimina
    2. Sei la protagonista dell' ultimo post in arrivo!

      Elimina
  54. Vorrei ricordare tra l'altro che nel medio campidano gli uffici postali erano tutti bloccati fino alle 10 e 30 eppure ci sono state lo stesso domande che sono PARTITE alle 10 e 00 MA DA DOVE???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dappertutto!!
      Ecco gli elenchi
      Domande ammesse Medio Campidano
      Domande non ammesse Medio Campidano

      I paesi indicati sono i paesi di RESIDENZA, però si suppone
      che una persone che risiede a Sanluri non vada a spedire un plico a Cagliari ( dove c'è più gente ed è ... leggermente più lontano ).
      Puoi confermare che nel Medio Campidano tutte le poste erano K.O.?

      Elimina
    2. Vorrei far notare una cosa: le poste private hanno inviato decine di domande tutte con lo stesso orario 10.00, cosa che non si può fisicamente fare alle poste italiane. Io sono riuscito a spedire alle 10.01 dalle poste pubbliche di un paese mettendomi in fila dalle 8 del mattino, essendo secondo allo sportello ho avuto il timbro delle 10.01. L'impiegata ha bisogno di almeno 50 secondi per elaborare una raccomandata.
      Non mi sembra giusto accettare domande con procedura a sportello da poste private che non garantiscono l'ordine di invio. Inoltre è vero che i problemi ai sistemi delle poste hanno fatto si che dove mi trovavo io tutto ricominciasse a funzionare alle 9.45, mentre in altri paesi hanno dovuto attendere fino alle 10.45.
      I sistemi bloccati e i criteri di invio di poste private dovrebbero essere due buoni motivi per fare ricorso.

      Elimina
    3. Infatti come è saltato fuori, a causa del black-out
      alle poste hanno scritto "a mano" l' orario sulle raccomandate.
      I plichi scritti con orario a penna sono stati accettati dacchè gli impiegati delle poste, essendo pubblici ufficiali,
      devono riportare informazioni VERITIERE.
      Se qualche impiegato ( per errore o per favore ) immette un orario diverso, la responsabilità è sua, e non di coloro che gestiscono il bando.

      Per le poste private beh, sono sempre poste.
      Si paga di più, però è vero che c'è meno gente e quindi possibilità di inviare un qualcosa in un orario certo.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie