mercoledì 16 maggio 2018

Mafia: condanna di 30 anni per i boss del clan palermitano LoPiccolo

I capimafia Sandro e Salvatore LoPiccolo

Si chiude il processo partito dall' operazione Addiopizzo5.
La Cassazione ha confermato 12 delle 25 condanne emesse in Appello a boss, gregari ed estortori infliggendo un duro colpo al clan palermitano dei Lo Piccolo.
Il tutto ha seguito la decriptazione dei pizzini trovati nel covo dove terminò la lunga latitanza (25 anni) dei capimafia Salvatore e Sandro Lo Piccolo, padre e figlio.

La mappa del potere passava per Capaci, Cinisi, Terrasini. Complessivamente nelle cinque operazioni gli agenti della Squadra mobile di Palermo arrestarono 184 persone e portarono a galla 87 estorsioni.
Le pene definitive vanno dai 30 dei due capimafia, per passare ai 5-19 anni degli altri membri del clan mafioso.
I dettagli con i nomi dei condannati al link

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.