domenica 11 febbraio 2018

Sanremo: arrestati tre operai licenziati dalla Fiat di Pomigliano d'Arco

Mimmo Mignano
operaio della Fiat di Pomigliano

#sanremo #FIAT #pomigliano #lavoro #politica #sanremo2018


« Da 8 ore chiusi e piantonati in questura a Sanremo
Ormai è chiaro che questo atto repressivo nei nostri confronti è al solo scopo di fermare la lotta in Fiat. Questi servi schiocchi dei padroni devono fare i conti con la nostra resistenza e non fermeranno mai le nostre idee per il Potere Operaio .
SI COBAS FCA»

È questo il post scritto da Mimmo Mignano sul suo profilo Facebook circa un' ora fa.

A quanto riporta anche la pagina Facebook "La Voce delle Lotte", in post di quattro ore fa:
«La polizia di Sanremo ha fermato gli operai FCA di Pomigliano mentre erano in città per ringraziare il gruppo musicale de Lo Stato Sociale per la solidarietà espressagli dinanzi a milioni di telespettatori.
Evidentemente questa cosa ha disturbato non poco i vertici del Festival, per cui la polizia sta in questo momento interrogando, prendendo le impronte e denunciando Mimmo, Marco e Antonio non si capisce bene per quale motivo mentre provavano a esibire uno striscione. Probabilmente dire che si vuole lavorare in questo Paese é oramai considerato reato».

Il reato contestato è di "Inosservanza dei provvedimenti dell' Autorità" (articolo 650 del Codice Penale). Un ultimo aggiornamento riferisce che agli operai è stato notificato il foglio di via per tre anni da Sanremo, e una denuncia proprio ai sensi dell' art. 650 del c.p.

IlMattino.it riporta che i tre operai Fca dello stabilimento di Pomigliano «hanno tentato di irrompere sul tir di Rai Radio 2, in piazza Borea d'Olmo, a Sanremo, davanti al Teatro Ariston, per protestare durante una trasmissione». Stando a quanto ricostruito, «sembra che i tre volessero interrompere la diretta radiofonica per leggere un comunicato»

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.