Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 15 agosto 2013

Vietnam, rischiare la vita per 4 dollari al giorno: i raccoglitori di bombe inesplose

la videonotizia youtube.com

A dispetto del cappellino, Nguyen Thi Tam non lavora per il governo americano. Vietnamita, esercita una delle attività più pericolose al mondo: estrae dal suolo i resti di ordigni bellici per rivenderne le componenti metalliche. Nei giorni fortunati, guadagna fino a 4 dollari.

Nguyen Thi Tam: "Ho un piccolo appezzamento di terreno in cui non cresce niente perché manca l'acqua per l'irrigazione. So benissimo che quel che faccio è pericoloso, ma non ho alternative. Vivere o morire, per chi fa questo mestiere, è una questione di fortuna".

Durante la guerra, sul Vietnam sono state scaricate otto milioni di tonnellate di bombe, un terzo delle quali è rimasto inesploso. Perso il marito a 27 anni a causa di un ordigno, Thi Tam ha intrapreso questa attività per mantenere i suoi 4 figli.

Thi Tam: "In questi anni, ho imparato tutto quel che c'è da sapere sulle bombe. Dal suono del metal detector, riesco a capire se è grande o piccola. Un tempo, vendevo le bombe inesplose per poco più di due dollari l'una. Ma oggi nessuno è disposto a comprarle. Quando ne trovo una, devo avvertire gli artificeri per farle brillare".

Raccogliere ordigni inesplosi è diventato illegale in Vietnam. A rispondere alle segnalazioni sono gli addetti del Mines Advisory Group.

Nguyen Hoang Thang, addetto del MAG: "I raccoglitori di metallo sono fonti molto utili. Ci chiamano spesso per informarci di bombe inesplose. In media, riceviamo una chiamata ogni due giorni".

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie