Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 26 agosto 2013

A Pechino il biglietto della metro si fa con le bottiglie di plastica


La Cina è un paese che sta conoscendo una notevole crescita economica, ma non sempre questa va a pari passo con lo sviluppo sostenibile e un pò in tutta la nazione manca una vera e propria cultura per il riciclo, con plastica, carta e vetro che vengono scaricati negli stessi contenitori anche quando magari quelli per la raccolta differenziata si trovano poco distanti.

Nella capitale Pechino, le autorità cinesi hanno recentemente introdotto la possibilità di utilizzare le bottiglie di plastica al posto dei biglietti della metropolitana, così da ridurre l’inquinamento e diffondere una sana cultura al riciclaggio, oltre che aumentare i profitti di chi occupa di raccolta differenziata.

A seconda delle dimensioni della bottiglia introdotta, si ricevono tra gli 0,05 e i 0,15 dollari e di fatto con circa 15 bottiglie di plastica, si può riuscire a girare liberamente per la città. La metropolita di Pechino è stata la prima a essere costruita in Cina e conta al momento 8 linee, oltre un centinaio di stazioni e ogni giorno trasporta circa 8 milioni di persone.

Una bellissima idea senza dubbio, capace di stimolare il riciclaggio e risultare conveniente per tutti. Una iniziativa del genere funzionerebbe anche per qualche città italiana come Roma e Milano. Un’iniziativa come questa nella vostra città, vi porterebbe a utilizzare un pò più volentieri i mezzi pubblici e a lasciare a casa la macchina? Nel vostro comune il riciclo funziona così bene da rendere inutile un’operazione come questa?

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie