Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 6 giugno 2013

Equitalia evade le tasse. L' Università Bocconi di Milano non paga l' Imu: i posti letto per gli studenti,con affitti che arrivano sino agli 8mila euro l' anno, sono esenti dal pagamento dell' imposta sugli immobili. Perché?


Equitalia, l’Agenzia di riscossione delle tasse, evade il Fisco, poiché in ben due sedi, non ha pagato l’imposta sui rifiuti.

Il primo gennaio del 2012, infatti, Equitalia ha trasferito la propria sede legale ma, non avendo comunicato la disdetta all’Ama, alla vecchia sede è arrivata la bolletta per la tassa sui rifiuti. Bolletta che ovviamente nessuno ha pagato.

E, dato che l’Agenzia ha anche omesso di comunicare il proprio trasferimento, alla nuova sede non è arrivata nessuna nuova bolletta. In tutto, la morosità di Equitalia ammonta a circa 200mila euro: sempre per il colmo dei colmi, l’Ama avrebbe dovuto chiedere a Equitalia stessa la riscossione dell’importo, la quale avrebbe dovuto procedere all’emissione di una cartella esattoriale a sé stessa.

Questo mentre, l’università Bocconi di Milano, ente privato ha un contenzioso aperto con il Comune di Milano per quattro anni di mancato pagamento dell’Ici sugli alloggi universitari. A riportare la notizia è ‘Il Giornale’ di oggi che si chiede come mai i 1.400 posti letto disponibili nelle residenze per studenti, affittate da 3.150 euro a 7.650 l’anno, a seconda delle fasce di reddito, risultino esenti e non siano invece considerate strutture a scopo di lucro.

2 commenti:

  1. Sto seriamente pensando di chiedere asilo politico alla Svizzera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse meglio cambiare proprio residenza..
      O_o

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie