Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 24 marzo 2013

Grillo "Pagano trolls per spammare due-tremila commenti al giorno sul blog". Il comico offende i commentatori definendo i loro pareri contrari "schizzi di merda digitali". Ecco dal web le risposte dei Non-Trolls e le stranezze di Grillo

"Qualcuno paga i trolls per spammare dalla mattina alla sera". E' questo ciò che scrive Grillo nel suo ultimo post del suo blog.
E, dal suo titolo, offende tutti coloro che hanno postato dei commenti che non vanno in linea con il modo di pensare del MoVimento:  i commenti di chi non è d' accordo sono solo "schizzi di merda digitali".

E' indubbio che nei mesi antecedenti le elezioni il blog di Beppe Grillo ricevesse massimo 1200 commenti a post.
Vi basta ancdare a questo link http://www.beppegrillo.it/2013/02/ e modificare gli ultimi due numeri dove
l' ultimo rappresenta il mese( da 01 a 12 ) e l' altro, l' anno. Vedrete così l' elenco dei post di ogni anno e, aprendo i link di ognuno, vedrete il numero di commenti relativi.
In web tutti si scatenano poiché, coloro che hanno espresso un parere opposto, si sentono etichettati come "merde".
E' stato già aperto un evento con un' ondata di SPAM proprio per domani, intorno alle 21:00, sulla Pagina Facebook di Beppe Grillo.



DA 60 COMMENTI A 3000. TROLLS? FORSE NO
Spulciando grossolanamente si può notare che
i post più commentati riportano 1200 commenti circa, quelli meno commentati, appena una 60ina.
Subito dopo le elezioni, dove il MoVimento ha ottenuto un risultato che nessuno, e sottolineo, nessuno di chi non lo ha votato, di chi lo ha votato, e di chi lo ha votato ma solo per non veder disperso il suo voto, i commenti sono aumentati esponenzialmente. E c' era da aspettarselo.
Grillo è sembrato un ciarlatano, nient' altro che un comico che ha nostalgia del palcoscenico, e tutti erano sicuri che avrebbe fatto la stessa fine delle precedenti elezioni ( dove, nei risultati regionali, non si andò oltre il 4% dei voti ).
Le piazze, però, erano stracolme, ed i numeri sulla quantità di gente veniva "taroccata", da un lato che dall' altro. Qual è la verità?
Dopo i risultati delle elezioni di Febbraio, il MoVimento è salito sul palcoscenico dacché, ora, questi "comuni cittadini" sarebbero dovuti entrare in Parlamento. Dalle Piazze, alla grande Piazza.
Il post del 25 Febbraio vede solo 423 commenti.
Con i risultati delle elezioni, eccoli schizzare, per la prima volta dopo mesi e mesi a 2.473 commenti.
Poi 616 commenti  e, al post "Gli italiani non votano mai a caso", ne troviamo 6.194.

In quest' ultimo post, datato 26 Febbraio, Grillo sottolinea che "il candidato Presidente della Repubblica del M5S sarà deciso dagli iscritto del MoVimento 5 Stelle attraverso un voto on line".
Il successivo 514. Il post ancora successivo, quello con il fotomontaggio di Bersani definito "morto che cammina", vedrà un record: 18.828 commenti. Il gran numero di commenti è dato ovviamente dalla visibilità che ha sui media nazionali.

STO CON TE. NO, ORA NON PIU'
I vari commenti sono positivi, c'è chi difende come sempre il MoVimento dacché attivista e/o cittadino che ha votato M5S, ma poi ci sono quelli che invitano Grillo ad allearsi con il Pd, quelli che mostrano di esser delusi, quelli che si pentono di averlo votato e chi lo etichetta come "dittatore".
E questi, sono, per Beppe Grillo, tutti "schizzi di merda digitali".
Anche se a leggere i commenti su Facebook ( foto a destra - cliccala per ingrandirla ),tutti ci mettono la faccia, il nome e cognome, e quindi, non sembrano proprio trolls.
E, proprio come riporta l' utente nell' immagine sopra, con tutti gli esperti informatici del blog di Beppe Grillo, cosa ci vuole a trovare gli Indirizzi IP ( ovvero l' identificativo univoco del computer da dove viene inviato un commento ) dei trolls, coloro che commentano con nick diversi ma sono sempre loro, e sbatterli nel post?
Già dai commenti di un blog semplice come questo di Google è possibile reperire l' IP dinamico, quindi pensate cosa possano fare i super informatici del clan Casaleggio...

Il punto è questo: molti voti dati al M5S sono quelli di coloro che non volevano andare a votare, ma hanno optato per il MoVimento dacché convinti da chi è attivista o chi seguiva Grillo in web.
"Ho votato M5S perché non volevo sprecare il voto". C'è chi ha votato Grillo perché era stufo dei soliti, chi l' ha votato per curiosità, chi perché Grillo gli è simpatico, e questi, molti di questi, non hanno mai seguito il suo blog ed il MoVimento.
Generalizzare è un errore. E Grillo sta toppando alla grande!
Forse, una piccola ( o grande, le prove, purtroppo, non ce ne sono da parte nostra ) parte di quei commenti proviene veramente da persone deluse, da persone che urlano perché si va ancora "cincischiando" per
l' assegnazione di cariche quando i cittadini sono, ormai, "con le pezze al culo".

Caro Grillo, i trolls purtroppo esistono, come esiste chi, difendendo la sponda opposta, si maschera e getta del fango agli avversari, confondendosi nel popolo, ma molte persone cambiano opinione, vengono delusi, si sentono sconfitti, e sono insoddisfatti.
E poi, da uno che accetta nel suo MoVimento cittadini qualunque, che siano di destra o di sinistra, non può opporsi quando ha commenti negativi.
Chissà se tra quei parlamentari del M5S non ci siano fascisti, comunisti, leghisti, e chissà ( nel caso rimarranno lì per anni ) come voteranno quando e se ci sarà una proposta sui matrimoni gay.
Il gruppo dei grillini si dividerà ? Oppure deciderà Grillo?
Perché Grillo ha parlato con Napolitano e poi ha evitato la conferenza pubblica subito dopo?
Se si considera il capo, il leader, deve farlo. Se non si considera il leader, beh,
meglio non mettersi proprio in mezzo ed andare a parlare con il Presidente dell aRepubblica.
O no?

Ed ultima cosa: se ci si dimostra umili nell' abbassarsi lo stipendio,
non si può successivamente dire "vogliamo un governo a 5 stelle", non è da umili.
Sempre se lo siete mai stati veramente..

Articolo di Lapenna Daniele

2 commenti:

  1. Della faccenda dei commenti cancellati non ne parla, chissà come mai ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah boh...
      Di regola, dovrebbe mostrare gli IP e dire
      "tizio, caio, sempronio" sono la stessa persona
      identificata dall' IP 283.848.38.78.
      Ma, sparando sta cazzata così, offendendo chiunque
      non la pensi come lui, è proprio da DITTATORE.

      Mi sembra Berlusconi quando va a farsi intervistare
      solo dalle Tv dove gli baciano i piedi! o_O no?

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie