Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 17 settembre 2012

Arriva AirPod: l' auto ad aria che fa 100 Km con 1 euro



A vederla così, sembra un uovo di Pasqua colorato. Eppure è un' auto!
Si chiama AirPod, ed è la prima automobile ad aria compressa che
promette discrete prestazioni con consumi irrisori.
Dopo infiniti rinvii, sembra che finalmente i tempi siano maturi.
Ha rotto il guscio ( è il caso di dirlo vista la forma ) ed è "cicciata" fuori:
il primo prototipo in vetroresina sarà messo in produzione nei prossimi mesi
e disponibile a partire dai primi mesi del 2013.

Si tratta di un progetto della casa francese Mdi ( www.mdi.lu ) in collaborazione
con il colosso indiano Tata e non prevede concessionarie, ma la vendita direttamente
nelle mini fabbriche (solo in Italia saranno una ventina) che potranno arrivare
a una produzione di 140 mila esemplari all'anno per ciascun stabilimento:
"La prima sarà in Sardegna che ha le caratteristiche ideali per questa innovazione"
( nel senso che in Sardegna non c' abbiamo i soldi per comprare la benzina? )
ha detto il progettista francese Cyril Negré.

IL PUNTO DI FORZA è sicuramente il prezzo, circa 7 mila euro per il modello base,
e gli irrisori costi di esercizio: con un pieno di 1-2 euro si dovrebbero arrivare a percorrere 100 km. Il rifornimento si potrà fare in stazioni di servizio abilitate oppure con metodi fai da te. Non avrà il volante, ma un joystick e potrà arrivare alla velocità massima di 80 km/h
(anche se con queste prestazioni
l'autonomia cala).

IL PUNTO DEBOLE è un design davvero pessimo, ma necessario per ridurre il peso
e permettere al debole motore (appena 4 kW) di spingere il mezzo e i tre passeggeri massimi.
Come si vede nella foto a destra, sembra
l' abitacolo di una giostra per bambini. Sicuramente sarà divertente guidarla ( sembrerà di stare a giocare con la Play Station ), ma forse la cosa che farà storcere il naso a chiunque si avvicini
per saperne di più, non è tanto l' esteriorità ( ci son parecchie automobili in giro che sono orribili ) ma forse il fatto di non poter superare gli 80 km/h.

Riuscirà l'AirPod a portare gli automobilisti verso una scelta ecologica dell' auto?

4 commenti:

  1. Dubito assai, e non solo per la velocità. Secondo me il punto dolente è il rifornimento: 100 km sono davvero pochini e per avere "distributori" sulle strade ci vorranno anni e anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Metti che dai un passaggio a due persone un pò robuste e... tacckete! Di km ne fai la metà!

      Elimina
  2. basterebbe aggiungere due pedali e non si rimarrebbe mai a piedi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idea geniale! Almeno così si fa anche sport.
      Però voglio vedere nelle salite poi.. ahahahaha

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie