Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 15 dicembre 2011

"Tutto inutile.Ha vinto la mafia".A Catania un imprenditore chiude l'azienda per colpa della mafia "Siamo lasciati soli.Nè Stato nè istituzioni"



CATANIA -
"Ormai ho perso. È inutile lottare da soli. Anche questa volta
hanno vinto loro. Chiudo la mia azienda. Mi spiace essere stato
costretto a licenziare 15 persone perchè non posso
più garantire loro uno stipendio
".

È lo sfogo, pubblicato stamane dal quotidiano LaSicilia, di un imprenditore vitivinicolo di Linguaglossa, sull'Etna, Rosario Puglia, che ha deciso di chiudere la sua azienda dopo minacce e una serie di atti intimidatori, l'ultimo dei quali nei giorni scorsi. Puglia, 64 anni, che da oltre 10 anni produce vino, già nel dicembre dello scorso anno aveva denunciato in Prefettura di essere vittima del racket del pizzo.

"Ringrazio i carabinieri - continua l'imprenditore nell'intervista -
per la loro attività di controllo, ma per il resto siamo lasciati soli.
Siamo carne da macello, non ci sono nè Stato nè istituzioni".

fonte
http://www.lasicilia.it/index.php?id=68042&template=lasiciliait

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie