Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 27 novembre 2011

Dipendenze: il ragazzo che beve 6 litri di Coca Cola al giorno, e la ragazza che ne beve 16 litri



Di storie di dipendenza negli ultimi tempi ne abbiamo
sentite parecchie. Da quelle “classiche” da droghe, alcool
e anche fumo, ad altre quantomeno insolite, addirittura assurde.
E così, abbiamo scoperto che esistono anche gli acquaholic,
che non riescono a smettere di abbeverarsi anche se ovviamente
non hanno sete.
E poi la dipendenza da Coca Cola Light, o Diet Coke, se preferite.

Ci sta combattendo un ragazzo 38enne inglese, Darren Jones,
che, a quanto pare, se non riesce a procurarsi la sua “dose”
quotidiana (18 lattine… ) dell’amata bevanda americana,
sta male, va in astinenza, diventa irascibile e lunatico.
Stando al racconto dell’uomo, che arriva ad ingurgitare
42 litri alla settimana di Cola light, la sua dipendenza
sarebbe peggiorata soprattutto nel corso degli ultimi 10 anni,
tanto che non programma neppure di uscire di casa senza
avere una scorta di lattine appresso.
Una “follia” peraltro anche un po’ costosa, visto che
Darren spende 3mila sterline all’anno solo per
acquistare la bevanda.
Non bevo nient’altro – confessa Jones – e se non ho le mie
bottiglie, la mia famiglia dice che avermi attorno
diventa un incubo
”.
A raccontare la storia di questo Cola-addicted è stato
il quotidiano Daily Mail, che peraltro cita un secondo
caso di Cola-dipendenza, stavolta che riguarda una donna,
Claire Ayton, una mamma di due bambini con analogo problema.



E poi c'è il caso della donna che ha richiato la morte
per una dipendenza all'acqua: 16 litri d’acqua in un giorno.
Joanne Jarvis, ragazza inglese di 25 anni, è un’acquaholic,
non può fare a meno di bere in continuazione come se fosse
perennemente assetata. Se non ingurgita minimo sei litri
d’acqua ogni giorno sta male, ma quando è arrivata a quota 16,
ha seriamente rischiato di andare all’altro mondo.

Sentite cosa racconta Joanne in un’intervista concessa dalla ragazza,
che fa la PR, al giornale Daily Mail:
Ma io non bevo acqua perché mi fa bene, bensì perché mi piace.
E pensavo che fosse l’ultimo modo al mondo per nuocere alla mia salute.
Lo faccio da quando sono piccola e ho perso il conto di quante volte i miei genitori mi hanno portato dal medico perché pensavano che fossi diabetica: la sete è uno dei sintomi principali di questa malattia. Ma niente, sono sana“.
Sì, ma qualcosa che non va c’è comunque, considerando che,
come avvisa l’Organizzazione mondiale della Sanità,
un individuo normale, sano, di circa 60 kg di peso, dovrebbe
bere da 1,5 a 2 Litri d’acqua al giorno.

Soprattutto ora che siamo in estate, e si suda di più, reintegrare i liquidi persi e rinfrescare il corpo è indispensabile, ma arrivare a 6 Litri al giorno… è impensabile! Non ce n’è alcun bisogno e può davvero fare molto male. Troppa acqua può intossicare l’organismo e addirittura portare alla morte, come è successo ad un atleta che nel 2007 partecipò alla maratona di Londra.
Insomma, giudizio anche nelle buone abitudini, d’accordo che sentiamo dire continuamente che per stare bene occorre bere tanta acqua, ma assumerne più di 2 Litri, specie se non stiamo partecipando al Tour de France, non è proprio il caso!

fonti
http://salute.pourfemme.it/articolo/un-uomo-e-una-mamma-inglesi-affetti-da-dipendenza-da-coca-light-e-c-e-davvero-poco-da-ridere/13667/
http://salute.pourfemme.it/articolo/beve-16-litri-d-acqua-e-rischia-la-morte-donna-inglese-affetta-da-acqua-dipendenza/11601/

1 commento:

  1. Ciao Daniele, è allulcinante, le bevande light fanno più male di quelle zuccherate sono piene di aspartame che dicono dà anche dipendenza, e deve essere vero per arrivare a 42 litri di coca.
    Io bevo solo quando ho sete, la storia che bisogna bere per forza 2 litri di acqua al giorno per me è stata inventata dai produttori di minerale, il nostro corpo ci comunica quando ha sete e fame e cerco di seguirlo, in certi giorni bevo pochissimo perchè non ho sete, verissimo di troppa acqua si può morire, intossica l'organismo.
    Buona domenica daniele.

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie