Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 20 settembre 2011

Batterio killer: calciatori del Carbonia intossicati


Il virus che ha colpito dei cavalli nell' Oristanese
ora se la prende con i calciatori del Carbonia.

E' nel prosciutto crudo il batterio, lo stafilococco aureo, che ha provocato l'intossicazione ai calciatori del Carbonia finiti in ospedale una decina di giorni fa dopo aver pranzato in un ristorante di Valledoria, prima della partita con la squadra locale.

Lo hanno accertato i tecnici dei laboratori dell'Arpas di Sassari, che avevano preso in consegna per le analisi i campioni di cibo consumato da squadra, dirigenti e accompagnatori. La risposta, però, è ancora parziale: i test infatti non hanno consentito di rilevare la carica di tossicità presente nel batterio. Ci vorranno ancora diversi giorni prima di conoscerne l'esito. Ora ciò che rimane dei campioni prelevati è stato portato nei laboratori dell'Istituto Zooprofilattico per le analisi specifiche sul potenziale tossico dell'alimento contaminato.

fonte
http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/235947

2 commenti:

  1. lo dico sempre che a Valledoria è l'unico posto
    della Sardegna dove si mangia male

    RispondiElimina
  2. Ah beh ci son posti un pò ovunque dove si mangia male.
    Il fatto è che la Sardegna è vista come Regione immacolata dall' inquinamento
    (infatti lo è rispetto a certe Regioni)
    ma poi ci si scorda ad esempio
    della fuoriuscita di "liquido oleoso"
    da una centrale se non erro termoelettrica
    accaduto nel Nord della Sardegna l'anno scorso.
    Altro che virus!

    RispondiElimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie