Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 24 gennaio 2011

Ambiente: ancora un disastro ambientale, stavolta in Sardegna sulle coste dell' Asinara



E' accaduto giorni fa, ma così come accade per il lavaggio di cisterne
petrolifere in tutto il mondo che gettano in mare tonnellate
di sostanze dannose per noi e l' ecosistema come idrocarburi
( vi fate il bagno in un mare di petrolio ), la notizia è passata
in secondo piano facendo sempre spazio solamente
a porcate politiche e televisive.

Ecco l' articolo preso dal blog
http://gruppodinterventogiuridico.blog.tiscali.it




Dalla centrale termoelettrica E.On. di Porto Torres è uscita una marea nera che ha inquinato quasi 20 km. di coste del Golfo dell’Asinara. La Procura della Repubblica di Sassari ha aperto un’inchiesta per accertare le responsabilità, mentre sono iniziate le operazioni di bonifica. Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra hanno chiesto (15 gennaio 2011) al Ministero dell’ambiente, alla Regione autonoma della Sardegna, alla Provincia di Sassari, all’Ente parco nazionale dell’Asinara e ai Comuni costieri interessati (Porto Torres, Sorso) di svolgere l’azione per danno ambientale per far pagare i responsabili.

Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra

da La Nuova Sardegna on line, 15 gennaio 2011

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie