Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

martedì 23 febbraio 2010

Sanremo: il Codacons chiede sospensione risultati




Il Sanremo fa sempre parlare. Comunque vada.
E stavolta è andata in maniera tale da suscitare
proteste da migliaia di telespettatori.

Il Codacons in questi giorni ha ricevuto oltre
duemila mail di protesta da parte di telespettatori
e utenti allibiti per l' esito finale dei vincitori.

I dubbi sul meccanismo di voto sono tanti.
Ad esempio viene sottolineato come il televoto debba
essere usufruibile solamente da maggiorenni.
Il problema è che con un sms è difficile
anzi impossibile vedere se il mittente lo sia o no.

Sul blog del presidente del Codacons Carlo Rienzi
( http://www.carlorienzi.it ) i cittadini possono
esprimere il loro parere in merito al televoto.
L' associazione ha chiesto alla Guardia di Finanza
e all' Autorità per le garanzie nella comunicazione
di sequestrare tutti i televoti che hanno determinato
i primi tre classificati al Festival e verificare
le utenze di provenienza ( per escludere che si tratti
di utenze collegate ad agenzie specializzate ).

La polemica è nata nelle ore successive alla finale:
com' è stato possibile che le preferenze degli
orchestrali, che contribuivano al 50 %
per il giudizio finale, abbiano influito talmente
poco nei giudizi finali.


Sotto il link alla pagina del sito Codacons.

http://www.codacons.it/articolo.asp?idInfo=120105

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie