martedì 25 aprile 2017

Concorso docenti 2018: i vincitori percepiranno 300 euro al mese

di Lapenna Daniele

#scuola #leggi #concorsi #bandieconcorsi #labuonascuola #matteorenzi #pd #m5s #movimento5stelle #lavoro


Anche se il concorso per l' inserimento di nuovi docenti nella scuola pubblica uscirà nel 2018, le associazioni di categoria hanno iniziato a mostrare le condizioni dei futuri lavoratori in base alla nuova legge vigente.

L' Anief (Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori) ha spiegato che lo stipendio di coloro che vinceranno il concorso del 2018 sarà di 300 euro netti al mese. Il problema della paga diventa gravoso soprattutto a causa del fatto che, alla selezione, potranno partecipare anche 40enni e 50enni precari e, anche e soprattutto per loro che non sono più giovani, 300 euro al mese sono veramente poco.

L' associazione italiana dei docenti precisa che in realtà è un «rimborso-spese che verrà conferito ai quei nuovi insegnanti che tra un paio d’anni verranno selezionati con il nuovo concorso per diventare insegnanti, il cui bando è stato annunciato per il 2018».
Le novità sono contenuto nel decreto legislativo n.377 del 17/01/2017, per la Legge n. 107/2015 su nuova formazione e reclutamento, approvato dal Governo e che a breve dovrebbe arrivare in Gazzetta Ufficiale, dopo la firma del Capo dello Stato.

Il nuovo “concorsone” pubblico prevede due scritti (tre per il sostegno) e un orale. Coloro che passano, entrano in un percorso triennale di formazione, inserimento e tirocinio (FIT), con una retribuzione crescente che parte fin dal periodo della formazione.
I docenti vengono valutati per tutta la durata del percorso. Dopo si entra in un percorso triennale di formazione, inserimento e tirocinio. Alla fine del triennio, se la valutazione è positiva, vengono immessi in ruolo.

LINK UTILI  E FONTI

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie