Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

mercoledì 1 febbraio 2017

Cassazione: la consulenza via mail si paga

forexinfo.it


La sentenza della Cassazione n.1792/2017 ha stabilito che la consulenza via mail va pagata.
A meno che non sia specificato sia a titolo gratuito.

La Cassazione non ha altro che confermato l' Art. 1709 del Codice Civile - presunzione di onerosità - che riporta
«Il mandato si presume oneroso. La misura del compenso, se non è stabilita dalle parti, è determinata in base alle tariffe professionali o agli usi; in mancanza è determinata dal giudice»

La sentenza ha visto vincere un ingegnere che, a seguito di una consulenza via mail, non era stato retribuito dal proprio cliente in quanto, in assenza di incarico redatto in forma scritta, non si sarebbe concretizzato l’incarico professionale.
Per la Cassazione non è così: per il conferimento dell’incarico non è importante la forma della richiesta ma basta che si manifesti la volontà del cliente di ricevere assistenza o consulenza.

Se invece il professionista specifica che la consulenza è gratuita (è bene dunque che il cliente lo chieda prima di usufruirne) allora il caso è diverso.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie