Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 12 agosto 2016

Allergia e tumori:l'efficacia dell'immunoterapia.L'ex presidente Carter e la sua guarigione dal tumore al cervello

#tumori #cancro #malattie #immunoterapia #immunoterapiaoncologica #allergie

Allergia e tumori sono due cose ben diverse,ma c'è un metodo usato e sperimentato che è valido per combattere entrambi i problemi: l'immunoterapia.
Questa agisce nel corpo inducendo,amplificando o sopprimendo una risposta immunitaria da parte dell'organismo.

CONTRO LE ALLERGIE
Uno studio statunitense ha testato questa terapia su dei bambini allergici alle arachidi,allergia molto diffusa negli Stati Uniti. Il trattamento immunoterapico sembra aver funzionato,con il solo effetto collaterale di dolori addominali in forma lieve e passaggera. Sono stati coinvolti 40 soggetti e tutti avevano un’età compresa fra i 9 mesi e i 3 anni. Al termine dello studio, quasi l’80 percento di loro ha potuto reintrodurre alimenti contenenti arachidi.

«Questo studio fornisce la prova critica a sostegno della sicurezza e dell’efficacia dell’immunoterapia orale nel trattamento di bambini affetti da allergia alle arachidi», ha dichiarato Marshall Plaut del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID).

CONTRO I TUMORI
L'immunoterapia funziona anche contro i tumori,anche quelli in stadio avanzato.Per spiegarlo in modo semplice,viene attivato il sistema immutario per aggredire,tramite gli anticorpi,il tumore dall'interno.
Dunque niente chemioterapia che attacca cellule buone e cellule maligne,ma una specie di "comando" che invita gli anticorpi a debellare le cellule cancerogene come fosse un virus.
All'UOC,Azienda Ospedaliera Universitaria Senese,c'è l'unico reparto di immunoterapia oncologica.L'anno scorso è iniziato il primo studio sul glioblastoma,il temibile tumore al cervello.Lo stesso di quello che colpì l'ex presidente degli Usa Jimmy Carter,a 90 anni.Avevano dato lui cinque mesi di vita,ma è guarito ed oggi,è ancora vivo.
Carter ha una storia di tumori in famiglia:suo padre, suo fratello e le due sorelle sono morti di cancro al pancreas. Alla madre era stato diagnosticato il cancro al seno e successivamente quello al pancreas.
Dall'ultima risonanza magnetica prima dell'immunoterapia,Carter ha visto sparire il suo tumore al cervello.
Ovviamente bisogna ricordare che per dichiararsi guariti dal tumore è necessario passi del tempo e che questo male non torni a fare visita.Di certo,questa terapia che non distrugge il corpo e può fermare il tumore anche in stadio avanzato,è una buona notizia per il futuro,ma già per il presente.


Fonti e altri link

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie