Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 1 luglio 2016

Rischia di perdere il posto, insegnante precaria si uccide

lanuovasardegna.gelocal.it

MURAVERA (CA).
Un'insegnante precaria si è tolta questa mattina la vita impiccandosi ad un albero nel cortile della casa dei genitori dopo aver ingerito una grossa quantità di farmaci. A fare la terribile scoperta è stato il marito. L’uomo, intorno alle ore 13, non avendo trovato la moglie in casa si è precipitato nell’abitazione dei suoceri e dopo aver bussato inutilmente con insistenza ha scavalcato il muro di cinta.

Con grande freddezza l’ha tirata giù, ha attivato i soccorsi e ha cercato inutilmente di rianimarla. Altrettanto non è riuscito a fare il personale della medicalizzata del 118 del distretto sanitario del Sarrabus. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di San Vito che, coordinati dal comandante, il maresciallo Alessandro Farci, hanno effettuato i rilievi di legge.

La vittima insegnava in una scuola superiore della zona. Era fortemente preoccupata per il suo futuro professionale. Pare fosse vicina a perdere il posto perché era delle ultime in graduatoria.

1 commento:

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie