Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 21 marzo 2016

Olio importato dalla Tunisia? Lo importiamo già da vent'anni.Ecco le cose che dovreste sapere

La legge approvata apre le porte europee ad altre 35mila tonnellate di olio di oliva tunisino senza dazi che vanno ad aggiungersi alle 56.700 tonnellate già previste da un accordo firmato da UE Tunisia nel lontano 1995

L’Italia è il secondo produttore in Europa di olio dopo la Spagna, ma è anche il primo importatore di oli di oliva e sansa che spesso vengono mescolati con quelli italiani. Il “mescolamento” di vari tipi di olio di oliva avviene perché spesso la produzione italiana di olio non è sufficiente a rispondere alla richiesta del mercato e quindi l’Italia è costretta ad importare.

A differenza di quanto scritto dai giornali italiani dalla Tunisia nel 2016 e 2017 non arriverà olio extravergine di oliva che quindi non andrà a fare concorrenza l’olio Made in Italy italiano. Basta andare sul sito del parlamento europeo e leggere il testo della legge per capire che l’olio importato sarà semplice olio di oliva, quello che l’Italia già importa in grandi quantità.





Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie