Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

lunedì 21 marzo 2016

Fabio Volo risponde ad Adinolfi: «Tu hai delle patologie che in un paese normale andrebbero curate. Ti fai di eroina »


#gay #omosessualità #gender #kungfupanda3

Una notizia di qualche giorno fa che a molti è sfuggita.
Mario Adinolfi, del quale quasi nessuno sa niente, forse l'avranno visto in foto, però non sanno cosa faccia e da dove diavolo sia uscito fuori, in una trasmissione alla quale ha preso parte su Radio Maria, ha parlato del nuovo cartone uscito al cinema in questa maniera:

«Kung Fu Panda fa il lavaggio del cervello gender ai bambini. Il protagonista ha due papà, ecco come funziona la subdola propaganda a favore delle adozioni gay».

Questo, in estrema sintesi, il concetto espresso da Adinolfi durante la trasmissione 'Il mormorio di un vento leggero". Il candidato sindaco a Roma per il Popolo della Famiglia, tra i principali organizzatori dell'ultimo Family Day al Circo Massimo, ha apertamente osteggiato la saga del panda preferito dai bambini, giunta al terzo capitolo.

A prestare la voce al panda Po, nell'edizione italiana, è Fabio Volo. Il conduttore ha deciso di contattare, durante la propria trasmissione 'Il Volo del mattino' su Radio Deejay, proprio Adinolfi, e come suo solito non le ha mandate a dire.
«Come fai a dire certe cose? Tu hai delle patologie che in un paese normale andrebbero curate, e non nascoste dietro la religione» - ha sbottato Fabio Volo - «Se dici che l'uomo che adotta un bimbo abbandonato non sarà mai suo padre, altro che psicofarmaci: tu ti devi fare di eroina».

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie