Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 18 settembre 2015

Bari, sequestrate 35 tonnellate di verdure marce per conserve alimentari

notizie.tiscali.it

Bari, 18 set. (LaPresse) - Trentacinque tonnellate di carciofi, funghi, cipolline e olive, tutte in cattivo stato di conservazione, destinate a conserve alimentari in salamoia.
E' quanto scoperto dai carabinieri del Nas di Bari nel corso di controlli presso un'industria della provincia. Le verdure si trovavano all'interno di un cortile, esposte alle intemperie ed alle elevate temperature estive: da numerosi fusti in plastica, della capacità di 220 chili ciascuno, usciva il liquido della salamoia maleodorante, ed erano invasi da muffe, parassiti ed insetti vivi.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro penale.Sono state riscontrate carenze igieniche e strutturali all'interno dello stabilimento che sono state segnalate all'autorità sanitaria per l'adozione dei provvedimenti di competenza.Il titolare dell'attività, nei cui confronti sono state elevate sanzioni amministrative per 2.000 euro, è stato segnalato all'autorità giudiziaria per aver detenuto e commercializzato alimenti mantenuti in cattivo stato di conservazione.
L'operazione ha impedito che nella filiera commerciale nazionale venissero immessi alimenti potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore, per un valore di circa 200.000 euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie