Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

sabato 18 luglio 2015

Bagnasco “Il vescovo non ha l’obbligo giuridico di denunciare notizie riguardanti casi di pedofilia”

 #pedofilia #chiesa #vaticano #papa #religione #cattolicesimo #abusi

Il vescovo, non rivestendo la qualifica di pubblico ufficiale, non ha l’obbligo giuridico, salvo il dovere morale di contribuire al bene comune, di denunciare all’autorità giudiziaria” notizie riguardanti casi di abuso sessuale nei confronti di minore da parte dei sacerdoti.
È quanto contenuto nelle “linee guida” rese note dalla Cei.

Non è un no alla denuncia ma un’attenzione verso le vittime e risponde a ciò che i genitori ritengono meglio per il bene dei propri figli. Per noi l’obbligo morale è ben più forte dell’obbligo giuridico, e impegna la Chiesa a fare tutto il possibile per le vittime”, ha detto il presidente della Cei Bagnasco, parlando a proposito delle linee guida Cia.

Ma ciò che è più importante” ha aggiunto Bagnasco “è il rispetto delle vittime e dei loro familiari che non è detto vogliano presentare denuncia, per ragioni personali. Bisogna essere molto attenti affinchè noi sacerdoti, noi vescovi non andiamo a mancare gravemente di rispetto alla privacy, alla discrezione alla riservatezza e anche ai drammi di eventuali vittime che non vogliano essere “messe in piazza”, brutalmente parlando”.

2 commenti:

  1. Ciao Dani.... grrrrrrr
    A me pare tanto un discorso alla Ponzio Pilato. Se non parlano loro devo farlo io?????
    Anzi! Se loro non parlano la nostra faccia resta pulita.
    Che schifo!!!!!
    Io denuncerei per cmplicità questi vescovi che sanno e non denunciano!!!!!!
    Troppo facile farà appello alla privacy. Ma sai che ti dico? Che hanno rotto con questa privacy che serve solo a coprire malefatte di tutti i generi, dalla più stupida alla più atroce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeeeh ma la privacy non si può sprivacyzzare D-:
      Ecco perché bisogna sempre denunciare. Per fortuna nell' ultimo decennio le persone che hanno subìto abusi si sono fatti forza e hanno denunciato.
      Sono crimini che non debbono esser sepolti così come fa e ha fatto la Chiesa Cattolica.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie