Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 1 febbraio 2015

Miele Ambrosoli ritirato dal commercio per contaminazione da Antibiotici. Il Ministero della salute "Se in casa non usatelo"


Il Ministero della Salute concordemente con l’azienda produttrice, nel silenzio più assoluto delle autorità sanitarie regionali e locali, ha disposto il ritiro di una partita di Miele Ambrosoli ritenuta nociva per la salute pubblica.
L’allerta sanitaria riguarda un lotto di vasetti da 250 grammi, il numero M0509, messo in commercio tra giugno e luglio 2014 e recante sulla confezione la data di scadenza 5/2017 ovvero maggio dell’anno 2017.
La decisione è stata presa perchè l’Asl del Veneto, durante un controllo sulle derrate alimentari, avrebbe rilevato nel miele la presenza di antibiotici, evidentemente incompatibili con un prodotto che non ne dovrebbe presentare e pertanto nocivi alla salute. Le confezioni vengono ritirate dagli scaffali e dai magazzini dei negozi di alimentari e restituite ai grossisti.
In questo periodo di febbri e influenza, quando un buon bicchiere di latte o di tisane con una cucchiaiata di miele, diventa particolarmente confortevole e salutare, diventa dunque d’obbligo andare a controllare le proprie confezioni del prezioso alimento prodotto dalle api.

L'azienda produttrice precauzionalmente ha già attivato le procedure di ritiro del prodotto dalla vendita.
Ad evidenziarlo, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, poichè non risultano tracce di comunicati o di spiegazioni dirette ai consumatori da parte della ditta produttrice. Inoltre, rimarcando l'allerta del Ministero della salute, invita i consumatori a non consumare il prodotto e a restituire le confezioni al punto di vendita per la sostituzione.

4 commenti:

  1. a me già non piaceva normale, è troppo zuccherato! Se volevo lo zucchero compravo quello semolato... prendete miele biologico, è tutta un'altra cosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo usavo contro il mal di gola, anche se il miele mi è sempre piaciuto.
      Quello biologico non l' ho mai provato, ma alcuni prodotti veramente bio ( ne ho provato alcuni ) si sentiva che erano molto diversi.
      Assaggiai un cornetto bio, senza latte, né burro, .. che era asciutto e leggero.

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie