Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 25 gennaio 2015

Uomo muore di fame per purificarsi: "Cibo e aria contaminati"


Ha cercato di salvarlo praticandogli un massaggio cardiaco, poi ha chiamato vicini e 118, ma è stato tutto inutile. Così si è consumata la tragedia a Issiglio, nel Canavese, dove un francese di 61 anni è morto  per "estremo deperimento organico".
Claire, racconta: Alain temeva che aria e cibo fossero intossicati. Ho cercato, inutilmente, di convincerlo a mangiare.

L'uomo, si è, insomma, lasciato morire di fame. Claire, infermiera, anche lei fortemente deperita ma viva grazie al suo istinto di sopravvivenza, non ha potuto far nulla per il suo Alain René Francois Fourrè, originario di Niort, trovato senza vita nella cascina che aveva ristrutturato quattro anni fa.

Secondo quanto riferito in paese, i due, Alain e Claire, erano conosciuti come "sacerdoti" da una piccola e non meglio definita "comunità dei boschi" nota per organizzare "la festa danzante della luna piena", i due "sacerdoti" sarebbero stati conosciuti come Claire Savenca (la sacerdotessa) e DjEsael (il sacerdote).
La comunità, peraltro, ha un suo blog, denominato "Ravenwood", dove illustra le verità della vita a pieno contatto con la natura.
E' stata Claire per prima a parlare agli esterrefatti inquirenti di "percorso di purificazione" per il compagno. Un percorso che passava in primo luogo dall' evitare il cibo.

2 commenti:

  1. Penso che sia un pochino esagerato questo concetto di purificazione...(logicamente in quello che scrivo c´é parecchia ironia). Però se l´uomo era convinto di ció ora sicuramente, se esiste una vita oltre la morte, sarà contento di quello che ha raggiunto ovvero vita eterna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' importante è che la persona sia cosciente e felice della scelta fatta.
      Non sappiamo dove ( e se ) sia ora, da qualche parte, ma sicuramente avrà capito se la sua scelta era giusta o no. Noi, almeno per ora, non la conosceremo...

      Ciao Antonella!

      Elimina

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie