Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

giovedì 29 gennaio 2015

Sesso: la posizione più pericolosa? Quella del "cowboy"


Tutti sono alla ricerca della posizione sessuale che faccia raggiungere al meglio ( e possibilmente non lo faccia dimenticare ) l' orgasmo.
Ma degli studiosi, non avendo come al solito da fare, hanno impegnato le loro ricerche sulla posizione più pericolosa.
Lo studio scientifico è stato pubblicato sulla rivista di medicina Advances in Urology spiega come la posizione più pericolosa per fare l’amore sia quella del cowboy: lui sotto, lei sopra.
Quando un uomo è sulla donna, controlla il movimento durante la penetrazione rendendolo veloce e indolore”, spiega lo studio.
Però, la maggior parte degli uomini che si recano in l’ospedale con il pene fratturato è perché il partner era posizionato sopra di loro.

Lo studio realizzato in Brasile è durato 13 anni e ha preso in esame i casi di frattura del pene presentati in tre ospedali: su 44 pazienti, 42 hanno avuto una frattura reale, uomini con un’età media di 34,5 anni.
Alla domanda circa la posizione sessuale che avevano assunto in quel momento, la metà ha ammesso di trovarsi un una delle posizioni più comuni e, dice lo studio, più pericolosa. La donna sopra l’uomo.

La suddetta posizione che concentra il peso della donna sul membro maschile e che aumenta notevolmente il rischio di una “mossa sbagliata”. La seconda posizione che ha causato più fratture è quella del “cane“. Gli stessi ricercatori hanno determinato che la posizione sessuale più sicura è "il missionario“.

Lo studio spiega inoltre che la metà dei pazienti ha spiegato sentito un “crack” con conseguente dolore durante il rapporto. La maggior parte di loro, però, è andata in ospedale solo dopo cinque o sei ore dall’incidente, o per ignoranza della gravità della frattura o per vergogna.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie