Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

domenica 28 dicembre 2014

Invia lettera all' Agenzia delle Entrate ma gli ritorna indietro con la dicitura "destinatario trasferito"



MACERATA - Un avvocato maceratese si è visto ritornare indietro una lettera spedita alla sede dell' Agenzia delle Entrate a Macerata. La cosa strana è che non è stata consegnata perché il destinatario si è trasferito.
L' etichetta, apposta dal funzionario delle poste, rileva l' assenza del destinatario e quindi rimanda la posta al mittente. Peccato la sede dell' Agenzia delle Entrate è all' indirizzo scritto correttamente sulla busta e, almeno al momento, non hanno intenzione di cambiare residenza.

L' avvocato commenta "Assurdo il comportamento delle Poste Italiane. Sarebbe stato da denuncia se non si fosse trattato di ricevute da poco conto". Ora dovrà rispedirle o, per prevenire di nuovo un buco nell' acqua, consegnarle a mano. Il legale conclude "L' unica spiegazione plausibile è che qualcuno sia stato pagato per non consegnare la lettera in modo da far corrispondere di nuovo, da parte del mittente, la tassa postale".

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie